5 motivi per comprare un’auto green

Auto elettrica
Auto elettrica

Proprio domani, a Rimini, si aprirà la kermesse Ecomondo, interamente dedicata allo sviluppo sostenibile e al recupero di materia ed energia. In questi ultimi anni si parla sempre di più di una mobilità green e tutte le case automobilistiche si stanno attrezzando per fornire, ai propri clienti, vetture a basso impatto ambientale. Molti, però, sembrano non essere convinti che scegliere un’auto poco inquinante sia la strada giusta. Vi proponiamo cinque validi motivi per convertirvi e scegliere una vettura green.

1. Rispetta l’ambiente

Il motivo principale per scegliere un’auto a basso impatto ambientale è proprio perché aiuta a rendere le città e il mondo più vivibili. Uno dei problemi principali, oggi, è il surriscaldamento del pianeta dovuto anche ai gas di scarico delle macchine. Con le nuove auto elettriche si potrà dare un importante contributo a questo crescente problema.

2. E’ silenziosa

Le auto elettriche non fanno rumore. E’ davvero surreale e rilassante viaggiare su una di queste. Si ha la sensazione di non essere in macchina ma di correre su un veicolo al di fuori del tempo e dello spazio.

3. Si risparmia

Il costo della benzina è ormai diventato uno dei più alti in Italia. Le auto elettriche eliminano a monte il problema. Per queste sarà solo necessario ricaricare o sostituire la batteria.

4. E’ cool

Inutile dire che anche la moda fa la sua parte. Possedere un’auto green è di grande tendenza oggi che tutti, dalle star alle grandi aziende internazionali, hanno una particolare attenzione per il rispetto dell’ambiente.

5. E’ il futuro

Le vetture a basso impatto ambientale rappresenteranno il futuro. Basta vedere, oggi, quanti taxi o servizi di car sharing sono nati tutti utilizzando auto elettriche. Basta vedere la neonata Formula E, un campionato interamente dedicato a macchine che vanno a batteria. Sarebbe stato impensabile qualche anno fa, ma ora è realtà. E questo si può considerare solo l’inizio.

Leggi anche:

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattro × 1 =