Audi A6 Avant anche in versione ibrida plug-in con prestazioni al top

La batteria di Audi A6 Avant in versione ibrida plug-in viene ricaricata completamente in due ore e mezza

Non ci sono pause nel processo di elettrificazione della gamma Audi. Ecco quindi che dopo i suv Q5 e Q7, la sportiva A7 e l’ammiraglia A8, è arrivato il turno della A6 a equipaggiarsi con una versione ibrida plug-in. Più esattamente dopo la berlina ora tocca alla Avant, adesso proposta in versione TFSI e quattro, dotata del 2,0 litri turbo a benzina abbinato al motore elettrico ricaricabile.

La potenza complessiva è di 367 CV con 500 Nm di coppia disponibili a 1.250 giri quando i due propulsori lavorano insieme. Siamo insomma davanti a un concentrato di innovazione e tecnologia da parte della casa automobilistica tedesca. Fedele alla propria linea, decide di non stravolgere quanto finora proposto, assicurando affidabilità e certezze.

Prestazioni al top per Audi A6 Avant

Il meglio di sé la nuova Audi A6 Avant ibrida plug-in riesce a offrirlo anche in termini di prestazioni, a iniziare da quei 5,7 secondi necessari per scattare da 0 a 100 chilometri orari. Il tutto in un contesto di consumi ridotti grazie al motore elettrico da 143 CV. Dati alla mano, Audi A6 Avant plug-in percorre fino a 51 chilometri in modalità totalmente elettrica, mentre nel ciclo combinato i consumi sono ridotti tra 1,9 e 2,1 litri di benzina per 100 chilometri.

Il sistema ottimizza in automatico la combinazione tra i due motori, ma è il guidatore a scegliere quale propulsione scegliere tramite le modalità EV ovvero quella totalmente elettrica, la Auto ovvero quella ibrida e la Hold, che conserva l’energia per usarla in una fase successiva.

Ricca dotazione di serie, ricchissima quella opzionale

Come al solito è ricco l’equipaggiamento di serie che comprende autoradio, climatizzatore, cerchi in lega, navigatore satellitare, fari Led, sensori parcheggio, sensore luci, sensore pioggia, controllo automatico velocità, airbag laterali, airbag testa, frenata di emergenza, bluetooth, avviso cambio corsia, vetri elettrici posteriori, sedile guida regolabile in altezza, vetri elettrici anteriori, bracciolo sedili anteriore, retrovisori ripiegabili elettrici, retrovisori elettrici, indicatore temperatura esterna, radio Dab.

Ma lo è altrettento quello degli optional tra vernice metallizzata, interni pregiati, fari adattativi, controllo adattivo velocità, antifurto, tetto apribile, tetto panoramico, parcheggio automatico, riconoscimento segnali stradali e retrocamera. La batteria di Audi A6 Avant in versione ibrida plug-in viene ricaricata completamente in due ore e mezza grazie alla ricarica f no a 7,4 kW, monitorabile da smartphone tramite l’app myAudi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

20 − diciassette =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.