Mercedes Sprinter, emissioni sotto esame: 260.000 modelli a rischio ritiro

Ma anche nuovi record di vendite per Mercedes

Nessun dubbio sul fatto che Mercedes sia sinonimo di affidabilità: da qualunque parte si analizzi il costruttore tedesco, l’impeccabilità è la regola. C’è però un dettaglio che si sta rivelando critico per molti marchi ed è quello delle emissioni inquinanti. Succede perché il livello richiesto della norme è sempre più stringente a tal punto che non appena un produttore rileva il minimo rischio di poter infrangere le leggi, chiede la revisione dei modelli necessari nel timore di ricevere una sanzione. E in questa scia si colloca adesso Daimler, che ha chiesto la revisione della Mercedes Sprinter risalente ormai a qualche anno fa.

Daimler potrebbe richiamare 260.000 veicoli commerciali Sprinter

Secondo quanto rivelato da Autonews Europe, Daimler potrebbe richiamare 260.000 veicoli commerciali Mercedes Sprinter. L’autorità tedesca dei veicoli a motore, KBA, avrebbe avvertito la società tedesca della possibile presenza di alcune anomalie nel software per la gestione delle emissioni. Dalla compagnia di Stoccarda hanno confermato che la KBA ha richiesto un audit relativo a questi veicoli commerciali, ma è bene precisare che i modelli sotto esame sono quelli della generazione precedente rispetto a quelli adesso in vendita.

In ogni caso, non è escluso che questo software possa portare al ritiro di 260.000 Mercedes Sprinter. Dalla compagnia assicurano che stanno cooperando apertamente con KBA, ricordando che alcuni mesi fa Daimler e la stessa KBA hanno raggiunto un accordo per il pagamento di un’ammenda di circa 870 milioni euro per violazioni della legislazione sulle emissioni.

Nuovi record di vendite per Mercedes

Nel mese di giugno, Daimler ha quindi annunciato un investimento di diverse centinaia di milioni di euro per migliorare la qualità dei veicoli diesel in termini di riduzione delle emissioni. In questo contesto Mercedes può comunque sorridere, tenendo conto che lo scorso mese ha fatto registrare una nuova ondata di numeri positivi. Più esattamente ha annunciato di avere raggiunto il traguardo di 223.838 veicoli venduti con una crescita del 10,4% rispetto allo stesso mese dello scorso anno.

Entrando nel dettaglio del saldo del terzo trimestre, le vendite aumentare del 12,2%. Per dirla con le parole di Britta Seeger, membro del consiglio di amministrazione di Daimler e responsabile area marketing e vendite di Mercedes-Benz Cars, il marchio ha registrato il miglior terzo trimestre migliore di sempre per Mercedes, con una forte performance di squadra nonostante i tempi difficili.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

11 − dieci =