Finanziamento per assicurazione RC auto: una proposta per chi paga a rate l’auto

Finanziamento per assicurazione RC auto

FCA ha deciso di introdurre una soluzione ad hoc per i suoi clienti che acquistano con pagamento rateale una vettura: è infatti possibile usufruire di un finanziamento per pagare l’assicurazione, il cui prezzo resta inalterato nel corso degli anni.

Finanziamento per assicurazione RC auto: la nuova soluzione FCA

L’importo richiesto per l’assicurazione auto è dovuto non solo per obblighi di legge, ma anche per tutelare il proprietario in caso di incidente. Spesso però si tratta di una cifra non indifferente per il bilancio familiare e in molti casi si finisce per accantonarla con anticipo per non avere problemi.

FCA ha però deciso di introdurre una nuova soluzione per supportare i propri clienti. FCA Bank, la banca costituita in joint venture da FCA con l’istituto bancario francese Credit Agricole incaricata di seguire soprattutto le richieste di finanziamento legate all’acquisto di un’auto, ha lanciato una proposta ad hoc per il pagamento della RC auto. Chi sceglie di attivare questa particolare polizza a prezzo fisso avrà infatti la garanzia di non andare incontro ad alcun aumento per il premio assicurativo in tutto l’arco della durata del finanziamento. Nemmeno nel caso in cui l’intestario del contratto dovesse andare incontro a un sinistro, episodio che normalmente provocherebbe un incremento del costo richiesto.

Finanziamento per assicurazione RC auto: nessuna sorpresa nella spesa da pagare

La polizza proposta da FCA Bank ha innanzitutto un vantaggio davvero rilevante: l’importo è costante nel tempo. Un aspetto non da poco in un periodo in cui molti italiani sono già di per sé tartassati da tasse di ogni tipo.

Non è finita qui. In caso di sinistro non solo non ci saranno aumenti, ma la classe bonus/malus a cui è associato il veicolo rimarrà la stessa. L’intestatario, se interessato, avrà inoltre la possibilità di optare per un pagamento rateale della polizza. Questo sarà così abbinato a quanto previsto mensilmente per la vettura.

Non sono previsti nemmeno obblighi particolari. Al momento della scadenza ci sarà infatti piena facoltà di decidere se optare per il rinnovo o valutare una soluzione alternativa. Esclusi anche vincoli legati al conducente: il mezzo può infatti essere guidato da ogni componente della famiglia.

Finanziamento per assicurazione RC auto: una soluzione con franchigia

E’ inoltre disponibile un’altra soluzione realizzata con il supporto di Nobis Compagnia di Assicurazioni. Si tratta di una polizza che prende il nome di “Franchigia Rimborsata” e preve il rimborso delle franchigie (la parte di danni che restano a carico dell’intestatario) e degli scoperti per la polizza furto e incendio. Chi sceglie di aderire ha la garanzia della restituzione totale delle spese sostenute nel caso in cui queste superino il valore della franchigia.

Qualora dovesse invece verificarsi il furto o la distruzione completa della vettura l’assicurato può ricevere un bonus pari a 1.500 euro da utilizzare per l’acquisto di una nuova auto. C’è un’unica condizione da dover rispettare: è necessario recarsi presso una concessionaria della rete convenzionata.

 

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattordici − 1 =