Toyota Yaris 2017: nuovo motore 1.5 benzina, le novità

Soggeta al facelift, è sotto il cofano la novità maggiore

In vendita dal 2011, la Toyota Yaris viene sottoposta all’aggiornamento. Anteprima al Salone di Ginevra.

Il facelift

Il design prevede un nuovo paraurti con sezioni ampie che si abbassano dai gruppi ottici andando ad avvolgere la griglia trapezoidale, producendo un effetto tridimensionale ancora più pronunciato. I nuovi gruppi ottici rappresentano una rivisitazione del design Keen Look di Toyota. Se equipaggiata con luci di marcia diurna a LED, queste creano una particolarissima linea che si biforca abbracciando il faro principale. Tre i cerchi disponibili: in acciaio da 15”, in lega da 15” e in lega da 16”. Linee frontali riprese al posteriore, che si ricollegano al portellone. Dieci i colori esterni disponibili, due dei quali completamente nuovi: Nebula Blue Met. e Red Mica.

Toyota Yaris: com’è dentro

Rinfrescata la personalità dell’abitacolo, reso più moderno. Introdotte nuove tappezzerie, colori, dettagli e nuovi controlli, in grado di assicurare il massimo dell’ergonomia. Diversi i comandi su due quadranti analogici posizionati ai lati del display multi-informazioni a colori da 4,2 pollici. Le diverse informazioni consultabili sul display sono selezionabili agendo sui comandi al volante; quest’ultimo sfoggia un look tutto nuovo con l’adozione di inserti Piano Black (dall’allestimento Active in poi).  I colori sono coordinati con gli inserti sul pannello strumenti e sulle portiere, oltre a quelli sullo schienale, sui margini e sull’imbottitura dei sedili.

Nuove motore 1.5 benzina

Con la nuova Yaris viene introdotto nella gamma il nuovo motore benzina 1.5 quattro cilindri. Erede dell’unità 1.33, sviluppa una potenza di 111 cavalli/ 82kW e una coppia massima pari a 136 Nm con 4.400 giri/min. Se paragonato al predecessore, si dimostra più performante nell’accelerazione 0-100 km/h (11,0 secondi contro 11,8). Un nuovo sistema di fasatura variabile consente al motore di passare dal ciclo Otto al ciclo Atkinson (e viceversa) in una frazione di secondo. Ingegneri concentrati sul miglioramento dei consumi, impiegando un collettore di scarico raffreddato a liquido. Fondamentale per l’impegno Toyota di progettare e costruire vetture sempre migliori è il fattore sicurezza. Un impegno che prevede l’adozione di tecnologie avanzate anche sugli allestimenti base. Per questo l’intera gamma Yaris è equipaggiata di serie con il pacchetto Toyota Safety Sense.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 2]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

20 + 10 =