Suzuki Vitara 2019, suv per tutti i tipi di terreno

Fuoristrada disponibile nei tre allestimenti Cool, Top, Starview

Suzuki Vitara 2019

Ci sono alcuni aspetti di fondo della nuova Suzuki Vitara che convincono e sono le dotazioni molto ricche già dal modello base e la sua versatilità. Sotto al cofano sono infatti presenti i motori turbobenzina, i Boosterjet da 1 e 1,4 litri con 111 e 140 CV anche con tecnologia 4WD All Grip Select per favorire la guida fuoristrada. Il tutto nel contesto dei tre allestimenti Cool, Top, Starview (quest’ultima caratterizzata dal bel tetto apribile) segnati da un deciso aggiornamento del design degli interni. Funzionalità è la parola d’ordine seguita nello sviluppo della nuova Suzuki Vitara.

Lo è a bordo con un abitacolo ben strutturato e con quel tocco di estro donato dagli inserti colorati sulla plancia. E lo è nell’esperienza di guida della nuova Suzuki Vitara.

Caratteristiche e prestazioni Suzuki Vitara 2019

Chi siede al volante può impostare la manopola del sistema AllGrip sulle posizioni Auto con l’elettronica che sceglie se procedere a 2 o 4 ruote motrici, Sport, Snow e Lock che blocca la ripartizione della coppia al 50% sui due assali: una soluzione che favorisce l’impiego stradale dell’auto, senza limitare troppo il raggio d’azione in fuoristrada.

Le prestazioni del nuovo Suzuki Vitara, che adotta la trazione integrale a inserimento automatico arricchita dalla funzione Feedforward, sono allineate con quello che si aspetta da un motore 3 cilindri sovralimentato con ottima erogazione della coppia. L’abitacolo è funzionale e vivace grazie agli inserti colorati sulla plancia.

Il sedile si regola in altezza e in profondità con un’ampia escursione, così come il volante può essere sistemato in tutte le direzioni: trovare la posizione di guida è semplice. Il display al centro della plancia fa sempre la sua bella figura e non solo per il sistema infotainment di ultima generazione. E si rivela utile il sistema My Drive con schermo a colori da 4,2 pollici, con cui apprezzare le animazioni delle modalità di trazione integrale e del sistema Hill Descent Control così come alcune indicazioni dei sistemi di guida semi-autonoma.

Conducente assistito con 2 sensori radar

Vocazione da fuoristrada per la nuova Suzuki Vitara 2019, ma anche volontà di cavalcare e fare proprie le nuove tecnologie a bordo, come i sistemi di guida semi-autonoma basati sul Dual Sensor Brake Support. Il sistema assiste il pilota in fase di manovra con due sensori radar (sistema vaipure), monitora gli angoli ciechi alle spalle del conducente (sistema guardaspalle), riconosce i segnali stradali replicandoli nel nuovo quadro strumenti (sistema occhioallimite). E naturalmente non poteva mancare la funzione Stop&Go.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

due + cinque =