Skoda Karoq: quale versione scegliere tra i modelli in vendita

Skoda Karoq offre funzionalità avanzate che la rendono una scelta per chi cerca un veicolo compatto, spazioso e affidabile

Skoda Karoq, appartenente al gruppo Volkswagen, è un crossover che si distingue per la sua affidabilità su strada e il comfort di guida. Dotata di allestimenti di valore e motori che spaziano da 110 a 150 CV, disponibili sia a diesel che a benzina, questa vettura si presenta come un’intelligente compagna di vita quotidiana, piuttosto che un’auto progettata per prestazioni sportive eccezionali.

La scelta tra le numerose versioni disponibili in catalogo dipenderà dalle esigenze individuali del acquirente. Skoda Karoq offre una vasta gamma di funzionalità avanzate che la rendono una scelta per gli automobilisti che cercano un veicolo compatto, spazioso e affidabile.

Skoda Karoq, tante versioni tra cui scegliere

Skoda Karoq è un crossover estremamente versatile, caratterizzato da un design compatto ma dotato di interni spaziosi che offrono comfort sia ai passeggeri che al conducente. Un elemento distintivo è il divano scorrevole, che consente di aumentare ulteriormente lo spazio a bordo. Il bagagliaio di Karoq è uno dei più ampi nella sua categoria, fornendo una soluzione ideale per il trasporto di carichi voluminosi.

Questa vettura è disponibile anche nella versione 4×4, rendendola una scelta ideale per coloro che desiderano un veicolo in grado di affrontare qualsiasi tipo di terreno. Il comfort è una priorità per la Skoda Karoq, con uno sterzo leggero che favorisce una guida rilassata e una manovrabilità agevole. I motori sono altrettanto potenti, offrendo una spinta notevole e un cambio a doppia frizione estremamente efficiente.

Nella selezione della Skoda Karoq, consigliamo la versione Ambition 1.0, che, con l’aggiunta di alcuni optional, offre prestazioni eccellenti e una grande soddisfazione. Le opzioni disponibili includono il climatizzatore, la vernice metallizzata, i cerchi in lega, gli interni di qualità superiore, i fari adattativi, il sistema antifurto, il tetto apribile, il tetto panoramico, il parcheggio automatico e il riconoscimento dei segnali stradali. In alternativa, la versione TDI da 150 CV è una scelta eccellente per chi percorre oltre 25.000 chilometri all’anno, grazie alla sua risposta pronta e all’efficienza nel consumo di carburante.

Skoda Karoq, differenze e punti in comune varie versioni

Anche nel caso di acquisto della Skoda Karoq, il parametro da tenere in considerazione è il prezzo. La versione base a benzina ha un costo di circa 25.000 euro, mentre quella alimentata a gasolio parte da 31.500 euro.

Nel caso della versione a benzina, sono disponibili tre opzioni sotto il cofano: il modello 1.0 TSI Ambition con 110 CV, il 1.5 TSI ACT Ambition con 150 CV e il 2.0 TSI SportLine 4×4 DSG con 190 CV. Le scelte sono più limitate per la Skoda Karoq 2023 a gasolio, che offre il modello 2.0 TDI Ambition con 116 CV o 150 CV, entrambi disponibili anche con cambio automatico.

Un punto in comune per tutte le versioni del crossover è la presenza di una dotazione di base che include autoradio, fari a Led, sistema di frenata di emergenza, sensori di parcheggio, sensore luci, sensore pioggia, controllo automatico della velocità, controllo adattivo della velocità, airbag laterali, airbag per la testa, airbag per le ginocchia, connettività Bluetooth, avviso di cambio di corsia, alzacristalli elettrici posteriori, sedile del conducente regolabile in altezza, alzacristalli elettrici anteriori, bracciolo per i sedili anteriori, retrovisori ripiegabili elettricamente, retrovisori esterni regolabili elettricamente, sistema di riconoscimento dei pedoni e radio Dab.

Articolo precedenteVolkswagen Multivan: benzina, diesel o ibrida plug-in?
Prossimo articoloAuto elettriche: entro 5 anni costeranno meno dei veicoli termici