Porsche 718 GTS 2018: pura libidine alla guida

Compatte, incrementano esponenzialmente la loro potenza

Porsche 718

Porsche 718 GTS 2018 Boxster e Cayman: nome diverso, l’essenza no. Sorelline cattive, sottoposte al tipico trattamento GTS. Tanti dettagli neri e rivestimenti di prima scelta aggradano i porschisti. La gamma motori cresce in potenza, grazie a un condotto di aspirazione di nuova concezione e a un turbocompressore ottimizzato per il motore boxer a quattro cilindri da 2.5 litri.

Porsche 718 GTS 2018: rivestimento inedito

Il carattere sportivo di queste vetture è enfatizzato dal nuovo rivestimento anteriore “Sport Design”. Come è tipico dei modelli GTS, i moduli luci anteriori e i proiettori Bi-Xenon hanno lenti scure. Nella sezione posteriore, si distinguono per caratteristiche uniche quali le luci con lente oscurata, i loghi neri, l’estrattore nero e i terminali centrali dell’impianto di scarico sportivo di serie neri. I loghi GTS neri alla base delle portiere e i cerchi da 20” verniciati in colore nero (satinato) completano il profilo laterale.

Ampio ricorso all’Alcantara

I sedili sportivi Plus con logo GTS sul poggiatesta sono dotati di regolazione elettronica a due vie e assicurano maggiore supporto laterale e comfort. All’interno è caratterizzato da un uso più generoso dell’Alcantara, che riveste ad esempio il volante, la console centrale e i braccioli. Inoltre, gli appassionati della guida sportiva possono avvalersi del supporto dell’app Porsche Track Precision (PTPA), che consente al conducente di registrare in automatico, visualizzare e analizzare i dati di guida sullo smartphone.

Bellissime dentro

Grazie a queste migliorie, il propulsore eroga 365 CV, 15 CV in più rispetto al modello 718 S e fino a 35 CV in più rispetto ai precedenti modelli GTS con motori ad aspirazione naturale. La dotazione standard include numerosi equipaggiamenti, ad esempio il pacchetto Sport Chrono, il Porsche Torque Vectoring (PTV) con blocco meccanico del differenziale posteriore e il sistema di ammortizzatori attivi PASM, che abbassa la scocca di dieci millimetri. La coppia massima erogata di 430 Nm, disponibile fra 1.900 e 5.000 giri/min, garantisce valori di accelerazione e flessibilità decisamente ottimizzati. Se abbinati al PDK e al pacchetto Sport Chrono, accelerano da 0 a 100 km/h in 4,1 secondi. La velocità massima è di 290 km/h. La Porsche 718 Boxster GTS è disponibile a partire da 81.498 euro, la 718 Cayman GTS da 79.424 euro.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

2 × quattro =