Mercedes-AMG GLS 63, tutte le novità del nuovo potente suv 2020

Il marchio lo presenta come uno dei riferimenti dei suv sportivi di lusso

1 X166 2015 Facelift [806+056] (MB-ECE) MS/PCI

La nuova Mercedes-AMG GLS 63 si colloca nel segmento dei suv di lusso. Lo spazio per un massimo di sette persone, una migliore dinamica di guida e il potente biturbo V8 da 612 CV sono le caratteristiche principali del nuovo modello ad alte prestazioni dell’azienda tedesca. Presentata al Salone di Los Angeles, la nuova Mercedes-AMG GLS 63 è la variante più estrema e dinamica della seconda generazione del suv Audi più grande, con spazio fino a un massimo di sette occupanti.

Con i suoi 612 CV, supera l’Audi RS Q8 di 12 CV. L’interno racchiudere tutto il know-how del marchio in termini di sportività e raffinatezza, con una grande presenza di tecnologia.

Mercedes-AMG GLS 63, cosa c’è di nuovo

Il marchio lo presenta come uno dei riferimenti dei suv sportivi di lusso e i motivi sono chiari: la presenza di una grande griglia AMG, paraurti molto più aggressivi, cerchi in lega che possono da 21 a 23 pollici, un diffusore con quattro uscite di fuga. Il potente motore biturbo a benzina V8 da 4,0 litri è combinato con il sistema elettrico EQ Boost da 48 V, che aggiunge 22 CV e 250 extra.

La potenza totale del sistema è di 612 CV con 850 Nm di coppia massima. Associato al cambio automatico a nove velocità e al sistema di trazione integrale 4MATIC+, questo Mercedes-AMG GLS 63 può passare da 0 a 100 chilometri orari in 4,2 secondi mentre la velocità massima è limitata elettronicamente a 250 chilometri orari ovvero a 280 chilometri orari se si scelga il pacchetto driver AMG.

Per prestazioni dinamiche superiori, la trazione integrale è in grado di modificare la distribuzione della coppia tra gli assi anteriore e posteriore, da 50:50 a 0:100, combinato con un differenziale posteriore elettronico firmato AMG. In termini di consumo, Mercedes dichiara una media di 11,9 litri per 100 chilometri. Mercedes-AMG GLS 63 è dotata di sterzo variabile, sospensioni pneumatiche AMG Ride Control Plus+ che gestisce l’altezza o la durezza degli ammortizzatori in base alla guida che viene effettuata.

Inoltre, può essere associato a barre stabilizzatrici attive. Il tutto si completa con un sistema frenante con dischi ventilati 400 mm davanti e 370 mm dietro.

L’ammiraglia Mercedes GLS

Da parte sua, l’ammiraglia Mercedes GLS ruba le scene con il suo motore V6 da 3 litri con 258 CV abbinato al cambio automatico 9G-Tronic di ultima generazione, trazione integrale 4Matic e cerchi in lega da 19 pollici a 5 doppie razze. Siamo infatti davanti a un maxi suv potente, affidabile e con una serie di sorprese. Ci sono i 2.475 kg di peso da cui non si scappa, ma anche una buona agilità su strada.

Questa è comunque una 7 posti vera, anche grazie alle dimensioni, oltre 5 metri di lunghezza per 2 di larghezza, con la terza fila di sedili composta da due poltrone singole ribaltabili a scomparsa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

1 × cinque =