Jaguar I-Pace vs Mercedes EQC vs Tesla Model X vs Tesla Model Y: quale suv elettrico scegliere?

Sfida tra alcune delle migliori auto sul mercato

Jaguar I-Pace 2019 ha un ampio abitacolo e una linea esterna aerodinamica, con un coefficiente di resistenza all’aria di 0,29 che raggiunge anche grazie alle pale attive nella griglia che si aprono o si chiudono in base alle esigenze di raffreddamento. I suoi due motori elettrici sviluppano insieme 400 CV e assicurano un’autonomia di 480 chilometri in combinazione con la batteria agli ioni di litio.

I 90 kWh della batteria composta da 432 celle la pongono al vertice del settore in termini di autonomia. I possessori di Jaguar I-Pace hanno bisogno di 45 minuti per caricare l’80% della batteria con una ricarica rapida da 100 kW, mentre con una presa di corrente da 7 kW possono ottenere la stessa percentuale di carica in 10 ore.

Mercedes EQC 2019

Mercedes ha deciso di debuttare nel segmento dei veicoli elettrici al 100% con un suv. Si chiama EQC e con la sua lunghezza di 4,76 m occupa uno spazio nella gamma del marchio tra l’attuale GLC e GLE. Mercedes EQC è stato sviluppato come suv a trazione integrale grazie alla presenza di un motore elettrico in ciascuno degli assi, che sviluppano una potenza di 300 kW, equivalenti a 404 CV, e un valore di coppia di 765 Nm.

Grazie a questa combinazione meccanica, EQC è in grado di raggiungere 180 chilometri orari di velocità massima e di accelerare da 0 a 100 chilometri orari in 5,1 secondi. L’autonomia è di 450 chilometri e offre cinque modalità di guida: Comfort, Eco, Max Range, Sport e Individual.

Tesla Model X 2019

Tesla Model X è a trazione integrale a quattro ruote motrici grazie all’uso di un sistema che il marchio chiama Dual Motor, poiché utilizza due propulsori elettrici, uno su ciascun asse e ognuno di essi sviluppa una potenza di 259 CV. Come il modello S, ha una versione 75D con una batteria da 75 kWh e un prezzo di partenza inferiore. L’interno può essere personalizzato con configurazioni di cinque, sei e sette posti.

Il suv Tesla promette 565 chilometri di autonomia. Sebbene non mostri gli stessi vantaggi del Modello S, è in grado di andare da 0 a 100 chilometri orari in 4,9 secondi, sebbene la sua versione di prestazione P100D lo faccia in 3,1 secondi a costo di sacrificare un po’ di autonomia (542 chilometri).

Tesla Model Y 2019

Tesla Model Y arriva in alternativa al modello X di dimensioni inferiori e molto più economico. È un suv di medie dimensioni che è stato sviluppato sulla stessa piattaforma del Modello 3: è stato utilizzato il 75% dei componenti. Con Model Y, Tesla cerca di raggiungere il più ampio pubblico possibile e il suv è il segmento con le vendite più elevate, soprattutto negli Stati Uniti.

Esteticamente, non differisce molto in termini di design rispetto ad altri modelli del marchio. Siamo in grado di riconoscere elementi comuni come il tetto panoramico in vetro o una silhouette che sembra mescolare le viste di Model X e nel Model 3. Questo modello non dispone delle porte ad ala di gabbiano, in esclusiva per il suv più grande del marchio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

13 + quindici =