Hyundai i10 N Line 2020, nuova versione sportiva dell’auto per la città

Prestazioni migliori e interni dinamici per la city car

Ci pensa l’allestimento N Line ad aggiunge un nuovo look, una meccanica più potente e tutte le soluzioni tecnologiche già viste nella nuova Hyundai i10 ad arricchire l’esperienza d’uso di chi sceglie questo modello di auto per la città. Se questi sono i giorni della presentazione ufficiale, per poter salire a bordo occorre aspettare l’estate del 2020, quanto Hyundai i10 N Line arriverà anche in Italia.

Hyundai i10 N Line 2020, cosa cambia

L’azienda sudcoreana continua ad espandere i suoi modelli sportivi N Line con l’introduzione della nuova Hyundai i10 N Line, che si aggiunge alle già svelate Hyundai i30 N Line, Hyundai i30 Fastback N Line e Hyundai Tucson N Line. In questo senso, il traguardo non si limita solo ad aggiungere più elementi sportivi, ma integra anche un nuovo blocco benzina più potente. La nuova linea i10 N ha il design già visto nella nuova generazione dell’urban sudcoreano, oltre ad alcuni elementi che cercano di migliorare l’aspetto più sportivo.

Ad esempio, il paraurti con lo splitter rifinito in rosso o la griglia ridisegnata con il logo N Line e dettagli anche in rosso. Il resto delle caratteristiche include un diffusore posteriore, le esclusive ruote da 16 pollici o una gamma di colori fino a sei colori di carrozzeria che possono essere combinati con altri due colori del tetto. Più esattamente, per questo allestimento della city car viene offerta la possibilità di scelta tra sei differenti colorazioni per la carrozzeria.

Interni sportivi per Hyundai i10 N Line 2020

L’abitacolo mantiene il taglio sportivo grazie al volante, al cambio o agli aeratori, che mettono in ostra una finitura a contrasto in rosso. I sedili hanno più supporti per l’impugnatura, mentre il cruscotto presenta un’immagine molto più sportiva rispetto alla versione standard.

Hyundai i10 N Line arriverà sul mercato dotata di un powertrain esclusivo per questa versione: un T-GDi a tre cilindri da 1,0 litri che sviluppa 100 CV e 172 Nm di coppia massima. Questa opzione è aggiunta alla Mpi a quattro cilindri e 1,2 litri con 84 CV e 118 Nm di coppia. Entrambe le opzioni sono disponibili con un cambio manuale a cinque marce.

Di serie su Hyundai i10 sono disponibili vernice metallizzata, airbag laterali, airbag testa, vetri elettrici anteriori, indicatore temperatura esterna. I principali optional sono invece autoradio, climatizzatore, navigatore satellitare, antifurto, bluetooth e avviso cambio corsia. Non sono stati comunicati i prezzi ufficiali, ma sappiamo che servono da 10.900 per la versione a benzina di Hyundai i10 e da 12.650 euro per quella alimentata a diesel.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattordici + 7 =