BMW R 1250 GS, 5 modalità di guida per affrontare ogni terreno

Esperienza su strada di BMW R 1250 GS

Performance ai massimi livelli ed efficacia in ogni condizione per la nuova BMW R 1250 GS. Il carattere del motore boxer BMW è esaltato in questo nuovo modello. L’aumento di cubatura garantisce maggiore guidabilità e 136 CV di potenza. Il sistema di fasatura variabile BMW Shiftcam mette a disposizione una spinta esuberante tanto ai bassi quando ai medi e alti regimi. Non importa se si sceglie di muoversi in città, in autostrada oppure in offroad: lungo ogni singolo metro è assicurato il piacere di guidare.

Il tutto nel contesto di nuovi colori, nuove versioni e numerose opzioni di personalizzazione. La flyline è riconoscibile e la qualità percepita è evidente in ogni dettaglio. La luminosità dei fari anabbaglianti a LED con doppia lente di vetro è intensa. L’equipaggiamento speciale include anche una luce posteriore composta da due strisce luminose che fanno risaltare il codino della moto.

Esperienza su strada di BMW R 1250 GS

BMW Motorrad offre al pilota della nuova R 1200 GS cinque modalità di guida per adattare la moto agli usi più svariati: su strada, su fondo bagnato o sterrato. Questa funzione dispone di tre impostazioni diverse dell’attuatore corpi farfallati, tre diverse impostazioni dell’ABS e quattro dell’ASC. Per selezionare una configurazione è sufficiente premere l’interruttore Mode sul lato destro del manubrio, che rimane azionato fino a quando la modalità di guida viene selezionata sulla strumentazione.

È inoltre possibile attivare il cambio di modalità anche durante la guida, portando la leva della valvola a farfalla sulla posizione di folle a frizione tirata. A ogni nuovo avviamento della moto viene mantenuta l’ultima impostazione selezionata. Il display a colori TFT da 5,7 pollici mostra le informazioni a elevata luminosità. Dal design innovativo, visualizza molte righe di testo e grafici.

Motore boxer a due cilindri

Il nuovo motore boxer a due cilindri che equipaggia la BMW R 1250 GS cattura l’attenzione fin da subito. La personalità è evidente a qualsiasi regime. A bassa velocità, offre infatti una spinta superiore e allo stesso tempo ancora più dolce. La fasatura variabile BMW ShiftCam mette a disposizione una coppia motrice superiore al modello precedente, lungo tutto l’arco di erogazione, e maggiore elasticità nella guida. In questo modo offre ancora di più, quando necessario. Maggiore potenza ma anche maggiore efficienza ovvero consumi ridotti. Ed è ridotto l’utilizzo del cambio della BMW R 1250 G.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

tredici − 2 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.