BMW M2 CS 2020, serie limitata della nuova sportiva

L'auto è alimentata da un sei cilindri da 3,0 litri con tecnologia TwinPower Turbo

BMW M2 CS 2020 è la versione più dell’auto sportiva tedesca, che eredita anche la meccanica dei suoi fratelli maggiori, la BMW M3 e BMW M4. Le prime modifiche sono davanti agli occhi di tutti perché il design è adesso più aggressivo grazie a un trattamento di elementi in plastica rinforzata con fibra di carbonio come il cofano, lo splitter anteriore, lo spoiler posteriore, il diffusore posteriore e gli alloggiamenti degli specchi retrovisori.

L’estetica di questa nuova versione si arricchisce con uno dei quattro colori tra cui scegliere: Alpine White, Misano Blue, Hockenheim Silver e Saphire Black. Ognuno di loro ha anche ruote da 19 pollici che possono avere una finitura oro opaco o nero lucido. Le gomme Michelin Pilot Sport Cup 2 sono state sviluppate appositamente per questo modello.

Interni BMW M2 CS 2020

Dall’esterno all’interno il passo è breve e BMW M2 CS 2020 propone sedili M Competition rivestiti in pelle e Alcantara con i poggiatesta che illuminano le linee. L’Alcantara si trova in altri elementi dell’abitacolo, come il volante, la console centrale o il cruscotto. La plastica rinforzata con fibra di carbonio è presente anche nella console centrale e si rivela utile per ridurre il peso di 2,7 chilogrammi.

Tra gli equipaggiamenti di base si segnalano anche le luci Led adattive, la telecamera posteriore e il sistema di parcheggio da remoto. Inoltre, sono visualizzati il sistema di controllo automatico della velocità e quello di infotainment con navigatore GPS e compatibilità con Apple CarPlay.

BMW M2 CS 2020, motori e prestazioni

Per quanto riguarda la meccanica, BMW M2 CS 2020 è alimentata da un sei cilindri da 3,0 litri con tecnologia TwinPower Turbo in grado di erogare una potenza di 450 CV e una coppia massima di 550 Nm. Associata a un cambio manuale a sei marce, l’auto è in grado di accelerare da 0 a 100 chilometri orari in 4,0 secondi e raggiungere una velocità massima di 280 chilometri orari. Se scegliamo di incorporare la trasmissione automatica della doppia frizione e sette rapporti, l’accelerazione migliora di due decimi di secondo.

Questa versione della M2 offre anche una sospensione adattiva M e un differenziale attivo M. L’auto offre anche tre modalità di guida: Comfort, Sport e Sport+. C’è anche un sistema di scarico con due manopole che sono controllate elettronicamente per modificare il suono. Le uscite sono realizzate in acciaio inossidabile e hanno il logo M.

Per quanto riguarda il sistema di frenatura, viene fornito di serie con dischi da 400 mm nella parte anteriore e 380 nella parte posteriore, mentre le pinze sono rispettivamente di sei e quattro pistoni. La produzione della BMW M2 CS 2020 inizierà a marzo e il prezzo di base è 95.000 euro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

diciotto − 10 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.