Audi R8 V10 Performance, la nuova supercar da urlo del 2022

Nonostante abbia perso le due ruote motrici, la nuova R8 V10 Performance RWD pesa solo 5 kg in meno rispetto alla versione Quattro

Audi R8 V10 come la conosciamo scomparirà. Ma Audi offre ancora alcuni miglioramenti alla sua supercar. In effetti, è la versione RWD che è interessata da questo aggiornamento.

Per l’occasione riceve il nome Performance e acquisisce 30 cavalli per un totale di 570 cavalli. Il suo V10 aspirato da 5,2 litri invia tutta quella potenza alle sole ruote posteriori.

Prestazioni di tutto rispetto per Audi R8 V10 Performance

Per quanto riguarda la coppia, il V10 della supercar tedesca eroga 550 Nm, ovvero 10 Nm in più rispetto a prima. Se Audi in precedenza offriva la scelta tra due o quattro ruote motrici, ora è finita. La versione Quattro scompare. Pertanto, Audi sta già iniziando a ridurre la gamma per prepararsi all’uscita del catalogo.

Il frontale di Audi R8 Coupé V10 performance quattro si contraddistingue per le marcate linee orizzontali che ne accentuano la larghezza, mettendo ulteriormente in evidenza l’aspetto ribassato e ancora più sportivo della vettura. Le fiancate sono dominate dai caratteristici sideblade. Infine, la griglia di ventilazione, che circonda la larghezza della vettura, i terminali di scarico ovali in nero lucido e il grande spoiler fisso in carbonio esprimono appieno il temperamento sportivo di Audi R8 Coupé V10 performance quattro.

Nonostante abbia perso le due ruote motrici, la nuova R8 V10 Performance RWD pesa solo 5 kg in meno rispetto alla versione Quattro: 1.665 kg per quest’ultimissima iterazione della R8. Tuttavia, guadagna un differenziale posteriore con bloccaggio meccanico, proprio per garantire un comportamento giocoso.

Per quanto riguarda le prestazioni, questa nuova R8 va da 0 a 100 chilometri orari in 3,7 secondi: è ancora 0,6 secondi in più rispetto alla versione dotata di sistema di trazione integrale e altrettanto quanto la precedente versione della R8 V10 RWD. Per la velocità massima, la tacca indica 329 chilometri orari per la Coupé mentre la Spyder dovrebbe perdere qualche chilometri orari di velocità massima e 0,1 secondi per lo 0-100 chilometri orari.

Audi R8 V10 Performance con tre modalità di guida

L’Audi virtual cockpit permette di scegliere tra le modalità di guida classica e sportiva. Grazie al volante multifunzionale plus in pelle performance e 4 satelliti di comando, dotato di un satellite operativo aggiuntivo, puoi controllare direttamente i programmi performance appositamente configurati.

Audi R8 V10 Performance costerà almeno 160.000 euro circa. Questa nuova versione Performance della R8 RWD ottiene freni carboceramici e un sistema di sterzo ad assistenza variabile. Questo può in parte giustificare l’aumento di 10.000 euro.

Articolo precedenteBMW X3 xDrive 30e: la prima X3 ibrida plug-in
Prossimo articoloBatteria dell’auto, come proteggerla dal freddo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here