Audi A6 Avant 2019, tre versioni ibride e ampio spazio a bordo

La versione station wagon è elegante, raffinata e sportiva

Design convincente e prestazioni di primo piano, comfort per tutti i passeggeri e ampie dosi di tecnologia per rendere più efficiente l’esperienza di guida. Audi A6 Avant si affaccia sul mercato anche nella versione station wagon sempre elegante grazie a linee affilate, ampie superfici e il lunotto basso. Siamo insomma davanti a un tipico modello della casa automobilistica dei quattro cerchi.

Se all’interno spiccano a prima vista gli interni spaziosi, all’esterno la parte anteriore è dominata dalla griglia single frame abbassata e allargata rispetto alla precedente generazione. Per raggiungere questa configurazione, Audi ha optato per lo sviluppo orizzontale del cofano, vigorosi blister sopra i passaruota e la linea del tetto discendente.

Audi A6 Avant 2019, elegante, raffinata e sportiva

Il risultato è un veicolo elegante, raffinato e sportivo. Ma non inganni l’aspetto scattante perché la vettura è adatta per le famiglie e per i lungi spostamenti, come dimostrato dalla capacità del bagagliaio di 565 litri, che raggiungere i 1.680 litri con i sedili abbassati. La plancia sottile dell’abitacolo integra il display superiore MMI touch response con cui il conducente può gestire le funzioni di bordo tramite i due display centrali.

Infotainment e navigazione sono controllate tramite quello superiore – di serie da 8,8 pollici e con il sistema di navigazione MMI plus da 10,1 pollici – mentre climatizzatore e funzioni di comfort si gestiscono con quello inferiore da 8,6 pollici.

Tre motori mild hybrid per Audi A6 Avant 2019

La prima innovazione si incontra nell’implementazione della tecnologia mild-hybrid che, associata ai sistemi di assistenza alla guida, permettono di ridurre i consumi. Sotto al cofano il conducente può scegliere fra tre powertrain con tecnologia MHEV (Mild Hybrid Electric Vehicles), in linea con la normativa Euro6d-temp sulle emissione.

Il ventaglio delle opzioni va dalla 40 TDI con motore 2 litri e 204 CV di potenza e 400 Nm di coppia e sistam mild hybrid a 12 v, alla 45 TDI con motore 3.0V6 da 231 CV e 500Nm di coppia massima e sistema mild hybrid a 48v. Infine, ecco la 50 TDI, con motore 3 litri V6 da 286 CV e 620 Nm di coppia massima, sempre mild hybrid a 48 v.

La trasmissione è S-Tronic a 7 marce per la versione 40 TDI di Audi A6 Avant mentre i due propulsori V6 sfruttano il cambio a 8 rapporti con convertitore di coppia e la trazione integrale Quattro di serie. Da segnalare la possibilità di aggiungere lo sterzo integrale dinamico per rendere Audi A6 Avant più agile e reattiva e più semplice da gestire nelle manovre e nei parcheggi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

3 + 4 =