Audi A6 Avant 2018: la station wagon di sicuro impatto

Carrozzeria in acciaio e alluminio, funzione efficiency assistant e tecnologie mild-hybrid

Audi A6 Avant 2018

Bella o funzionale? Perché non tutte e due? Lunga poco meno di cinque metri, l’Audi A6 Avant 2018 condivide piattaforma e stilemi del nuovo corso, ma si rivolge alle famiglie.

Audi A6 Avant 2018: in acciaio e alluminio

L’abitacolo, ancora più spazioso rispetto al passato, vanta un’abitabilità da riferimento specie a livello delle spalle e delle ginocchia dei passeggeri posteriori. Il vano può contare su di un volume di 565 litri, che cresce a 1.680 litri una volta abbattuti gli schienali. Aerodinamica e insonorizzazione sono a livelli d’eccellenza, mentre il Cx della motorizzazione di accesso, introdotta successivamente al lancio, è di solo 0,27. La carrozzeria, realizzata con componenti in acciaio e alluminio, si distingue per la rigidità particolarmente elevata.

Riconosce i pericoli

L’architettura dell’abitacolo, elegantemente minimalista, si fonde armoniosamente nel concept degli elementi di comando. A completamento della digitalizzazione della nuova A6 Avant sono disponibili, a richiesta, l’head-up display e l’Audi virtual cockpit da 12,3 pollici. Può contare su di una vasta offerta di soluzioni di connettività che assicura il massimo in termini di sicurezza, comfort e personalizzazione. A corredo dei servizi online Audi connect vengono offerte le funzionalità Car-to-X per il riconoscimento della segnaletica stradale e di eventuali pericoli.

Unità mild-hybrid

Grazie alla funzione efficiency assistant, per la regolazione della velocità la familiare dei quattro anelli analizza anticipatamente i limiti di velocità, le curve, le rotatorie e le svolte. Nel traffico urbano, utilizza, a seconda dell’equipaggiamento, i dati di un massimo di cinque sensori radar, cinque telecamere, dodici sensori a ultrasuoni e uno scanner laser. L’intera gamma motori è caratterizzata dalla tecnologia mild-hybrid Audi. In prevendita, nuova A6 Avant è proposta con i propulsori 45 TDI 3.0 da 231 CV e 500 Nm di coppia e 50 TDI 3.0 da 286 CV e 630 Nm, abbinati al cambio automatico tiptronic a otto rapporti. Alla trazione integrale quattro si accompagnano il differenziale centrale autobloccante.

Prezzi e dotazione di serie

Prezzi da 62.800 euro per nuova Audi A6 Avant 45 TDI quattro tiptronic (231 CV) e da 64.500 euro per A6 Avant 50 TDI quattro tiptronic (286 CV). La dotazione di serie include elementi di pregio quali i cerchi in lega da 17” con design a 10 razze, i proiettori full LED, i servizi Audi connect, la tecnologia Audi pre sense front con protezione pedoni, la chiamata d’emergenza, la radio MMI plus, il cruise control, lo sterzo progressivo e la navigazione MMI con MMI touch response.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 1]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

10 + sei =