Vernici auto: le innovative tecniche di produzione

Trae uso delle dispersioni poliuretaniche Covestro.

Vernici auto

Basta solventi, largo a sistemi con base acquosa, altrettanto validi e più sostenibili. Nell’industria chimica c’è un cambio di rotta per vernici auto e adesivi. Covestro inaugura a Dormagen (Germania) il nuovo impianto produttivo per dispersioni poliuretaniche (PUD) a base acquosa.

Vernici auto: Covestro in prima linea

Le dispersioni poliuretaniche possono essere utilizzate in svariati campi. Ad esempio, i prodotti della gamma Bayhydrol UH, U e UV, nonché Bayhytherm costituiscono anche parte integrante della verniciatura originale e finitura autoveicoli. Adesivi formulati con Dispercoll U, trovano a loro volta, applicazione nella produzione di veicoli. I PUD della gamma Baybond, sotto forma di cosiddetti appretti per fibre di vetro, assicurano robusti compositi a base di materie plastiche, rinforzate con fibra di vetro. I filmogeni aderiscono perfettamente alle fibre, ma ciononostante conservano una sufficiente elasticità per conferire, in abbinamento a materiali termoplastici, la necessaria stabilità.

Vernici auto: scongiura rischi per la salute

La gestione responsabile delle sostanze chimiche è sempre stata necessaria per evitare rischi per la salute. Ciò vale anche per l’elaborazione dell’isocianato. Covestro si impegna a migliorare continuamente le prestazioni e la sicurezza dei suoi prodotti e, soprattutto, a stabilire nuovi standard nell’igiene industriale. Attraverso continui miglioramenti del processo di produzione, è riuscito a ridurre il contenuto monomerico residuo di isocianati monomerici liberi a meno dello 0,1% in peso. I prodotti che soddisfano questi requisiti possono essere riconosciuti aggiungendo “ultra” alla designazione del prodotto.

Vernici auto: nuovi standard di igiene industriale

Nei prossimi mesi Covestro vuole offrire materie prime per prodotti a base solvente e privi di solventi (Desmodur ultra) nonché per rivestimenti e adesivi acquosi (Bayhydur ultra), sostituendo così una parte significativa del precedente portafoglio. Altri prodotti dovrebbero essere aggiunti alla linea ultra nel prossimo futuro. “Con i nuovi prodotti ultra, in combinazione con l’applicazione delle normali misure di sicurezza, stiamo stabilendo nuovi standard per i nostri clienti nell’igiene industriale, afferma Michael Friede, Global Head del segmento Coatings, Adhesives, Specialties di Covestro. “Di conseguenza, le materie prime della nuova linea di prodotti corrispondono al livello di prestazioni dei nostri prodotti convenzionali”.

 

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 2]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

venti − 11 =