Ford Mustang Bullitt Limited Edition 2018: riprende forma il mito Anni Sessanta

Trae ispirazione dal film uscito nel 1968.

Ford Mustang Bullitt Limited Edition 2018

Senza passato non c’è futuro. L’immortale Mustang GT 1968, guidata da Steve McQueen nell’omonimo film, dà origine alla Ford Mustang Bullitt Limited Edition 2018. Annunciata per giugno, rievoca uno degli inseguimenti più adrenalinici proiettati su grande schermo.

Ford Mustang Bullitt Limited Edition 2018: rievocativo color Dark Highland Green

Le tonalità disponibili per gli esterni sono due: Shadow Black e il classico Dark Highland Green, quello dell’iconica protagonista del film. In omaggio alla storica vettura, è arricchita da: dettagli cromati per la griglia e i finestrini anteriori; cerchi in alluminio in stile Torq Thrust da 19’’; pinze rosse per i freni Brembo. Inoltre, è caratterizzata dal volante riscaldato in pelle e dal quadro strumenti LCD da 12’’. Lo stesso presente a bordo della nuova Mustang, ma arricchito da un’esclusiva schermata di benvenuto a tema. Oltre ai sedili in pelle Recaro di colore nero e cuciture a contrasto che rifletteranno la scelta cromatica degli esterni. Sul lato passeggero sarà inserita una targhetta numerata dove solitamente si posiziona il tradizionale badge Mustang.

Ford Mustang Bullitt Limited Edition 2018: acustica coinvolgente

Grazie ai 1.000 watt di potenza sprigionati attraverso i 12 diffusori ad alte prestazioni, il sistema audio premium B&O Play offre un’esperienza d’ascolto straordinaria a tutte le persone a bordo. Il sistema è dotato di un subwoofer a bobina a doppia voce per bassi profondi e nitidi. E altoparlanti per porte anteriori a tre vie ad alte prestazioni, per una distribuzione uniforme del suono in tutto l’abitacolo. Sono disponibili, inoltre, le sospensioni adattive MagneRide, in grado di gestire in tempo reale eventuali mutamenti delle condizioni della strada. Il fluido all’interno, controllabile, elettro-magneticamente, fornisce rapidamente più o meno resistenza, al cambio delle condizioni stradali. I sensori monitorano le condizioni stradali mille volte al secondo per garantire le migliori prestazioni dell’auto durante la guida. A bordo è disponibile di serie la tecnologia di regolazione del sound dello scarico Active Valve Performance Exhaust, per conferire all’auto il suono tipico dell’edizione originale.

Ford Mustang Bullitt Limited Edition 2018: liscio come l’olio

Elemento distintivo è il motore V8 5.0, aggiornato ad hoc, con Open Air Induction System, collettore di aspirazione, corpi farfallati da 87 mm e calibrazione del modulo di controllo del powertrain della GT350, che la rendono in grado di sviluppare 464 CV e 529 Nm di coppia. Equipaggiato un cambio manuale a sei rapporti, con la nuova tecnologia rev-matching di Ford, che utilizza il sistema di controllo elettronico del motore per sincronizzare l’acceleratore mentre il guidatore scala la marcia verso il basso, facendo corrispondere la velocità di rotazione del motore a quella del rapporto selezionato, per cambi di marcia fluidi e precisi.

 

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattro × 3 =