Automobilisti italiani: prima regola, andare veloce

Commissionata da Shell una ricerca sulle abitudini dei guidatori europei

Automobilisti italiani

Sui 9 grandi Paesi europei, gli automobilisti italiani hanno una certa predisposizione in più per la velocità. A segnalarlo “Drive On”, un’analisi condotta da Kantar TNS, leader mondiale nelle ricerche di mercato ad hoc.

Automobilisti italiani: gli Esperti la fanno da padrone

Nello specifico, la ricerca – presentata da Shell – ha coinvolto un campione di 9000 persone, composto da uomini e donne in età compresa tra i 25 e i 45 anni, provenienti da: Italia, Regno Unito, Francia, Germania, Spagna, Paesi Bassi, Belgio, Turchia e Polonia. Nel nostro Paese, il segmento più rappresentativo è quello Esperto (21,5% degli oltre 1000 intervistati): si tratta di persone alla ricerca della perfezione, con particolari esigenze anche in termini di sicurezza e precisione nella gestione dei diversi momenti in cui ci si trova alla guida. Quando sono al volante, la sensazione predominante è quella del pieno controllo e del massimo utilizzo di tutte le specifiche tecniche dell’auto.

Alla ricerca di intense emozioni

Rispetto alle altre Nazioni coinvolte nella ricerca, gli italiani si sono mostrati più Dinamici (11,9 % vs 10,1%). Si tratta di guidatori piuttosto giovani (in media 37 anni, di cui il 64% è uomo e il 36% è donna) che amano l’adrenalina e che cercano esperienze che diano forti sensazioni. In aggiunta, secondo quanto rilevato nel corso delle interviste, il traffico è la condizione più frequente di guida degli automobilisti italiani, anche rispetto alle altre nazioni (44% vs 26% della media europea). Dopo il traffico, recarsi al lavoro è la seconda situazione più frequente di guida.

Olio motore

Gli automobilisti dinamici e i guidatori esperti scelgono l’olio motore per la macchina personalmente per il 10% in più rispetto alla media degli altri segmenti. Molti scelgono Shell Helix perchè offre prestazioni migliori in termini di viscosità, riduzione dell’attrito e della volatilità, assicurando caratteristiche operative eccezionali. Il prodotto risponde infatti ai bisogni dei clienti contribuendo a migliorare le prestazioni e la durata del motore.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

dieci − sei =