Auto, con i nuovi test consumi realistici. Ecco quelli da ora in vigore

A muoversi è già stata Opel che ha reso noti i consumi di alcune auto della sua gamma

Entra ufficialmente in vigore l’omologazione WLTP (Worldwide harmonized Light vehicles Test Procedure) ovvero i nuovi test sulle emissioni che si basano su un principio base: si tengono conto dei consumi reali per consentire agli acquirenti auto di valutare la scelta in maniera ponderata. A muoversi è già stata Opel che ha reso noti i consumi di alcune auto della sua gamma: nel ciclo misto NEDC di Astra 5 porte equipaggiata con motore Turbo 1.4 litri ECOTEC a iniezione diretta da 150 CV, cambio manuale a sei rapporti e start&stop, 5,1-4,9 litri per 100 chilometri ed emissioni di CO2 a 117-114 g/km. L’intervallo dei consumi di carburante per lo stesso modello secondo il ciclo WLTP è di 8,5-5,0 l/100 km. Con il motore diesel CDTI 1.6 litri da 110 CV, il cambio manuale a sei rapporti e start&stop, i consumi di Astra 5 porte nel ciclo misto sono invece pari a 3,4-3,3 l/100 km.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

dieci + 12 =