Accessori per il viaggio, quali sono quelli da non dimenticare

Il thermos da viaggio che si mantiene caldo o la macchinetta che prepara il caffè sono alcuni dei nuovi accessori da viaggio di cui non si può fare a meno

Tra comfort e funzionalità ci sono alcune accessori che non dovrebbero mai mancare nelle auto. Soprattutto nel caso di spostamenti più lunghi e anche quando accanto al guidatore ci sono altri passeggeri.

Seggiolino

Quello per neonati ha una forma a culla e va rivolto contro il senso di marcia. Dopo i 15 mesi si passa a seggiolini più grandi e installati in senso di marcia. L’ultimo prima dell’ingresso nel mondo dei grandi è l’alzabimbo, un cuscino che solleva il bambino perché possa allacciarsi la cintura.

Navigatori

Messi in un angolo dalle applicazioni per smartphone, come Google Maps e Apple Maps, i navigatori per auto hanno il vantaggio di funzionare senza internet e di non essere interrotti dalle telefonate. Un altro dispositivo elettronico, di minore utilità è la dashcam.

Strumenti di ricarica

Oltre al cavetto usb per alimentare il cellulare è consigliabile avere con sé una power bank o un alimentatore per caricare la batteria in assenza di presa di corrente. Purché ci si ricordi, prima di partire, di caricare la power bank stessa collegandola a una presa di corrente.

Strumenti per il comfort

Viaggiando sotto il sole, anche se l’auto è climatizzata, è consigliabile applicare ai vetri laterali posteriori dell’auto una tendina parasole. Per la pulizia dei tappetini, durante una vacanza, può venire in soccorso l’aspirabriciole da auto. Alcuni modelli aspirano anche i liquidi.

Igienizzanti

Una boccetta di gel igienizzante, una confezione di mascherine chirurgiche o ffp2 e una scatola di guanti monouso sono oggetti che ormai è facile trovare, ed è bene avere, a bordo dell’automobile per non trovarsi impreparati.

Cuscini a forma di U

Per molti è un compagno inseparabile di viaggio in auto, treno o aereo. Di solito in plastica rivestita di velluto o microfibra, è facile da lavare. La forma tradizionale è a U, ma esiste anche rettangolare o quadrato, mentre la versione migliore, leggera e pieghevole, è quella gonfiabile.

Profumatori

Ieri penzolava sul cruscotto, appeso allo specchietto di un’auto ogni due. Oggi l’abete che profuma, l’Arbre Magique, ha molti concorrenti nei diffusori di aromi per auto, dalle tante fragranze e prezzi. Ma attenzione – avverte Altroconsumo – a non saturare l’abitacolo di troppo profumo.

Macchinetta

Il thermos da viaggio che si mantiene caldo o la macchinetta che prepara il caffè sono alcuni dei nuovi accessori da viaggio di cui non si può fare a meno. Funzionano grazie a un cavetto collegato alla presa usb o all’accendisigari. Cavetto da staccare sempre prima di uscire dall’auto: la batteria non è eterna.

Articolo precedenteCitroen ë-SpaceTourer 2021, prova su strada del van familiare e confortevole
Prossimo articoloAssicurazione auto: se non c’è dove parcheggiare il veicolo?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here