Abarth 124 Spider: la scoperta va a 250 km/h

La versione elaborata produce oltre 50 Nm di coppia motrice massima in più

Abarth 124 Spider

Il segreto della forza per Braccio di Ferro consisteva negli spinaci. Per la Abarth 124 Spider firmata Romeo Ferraris residua invece nei quattro scarichi sportivi di diametro maggiorato, abbinati a dettagli di stile in carbonio. Potenziata come mai prima d’ora.

Abarth 124 Spider: più cavalli e più coppia

Sotto il cofano, alloggia un quattro cilindri sovralimentato 1.4 T-Jet, che guadagna 47 Cv, toccando complessivamente quota 217 Cv. Degli interventi trae inoltre vantaggio la coppia, rivista principalmente per quanto riguarda pressione del turbo e mappatura della centralina: l’incremento del picco erogato è così pari a 53 Nm, per raggiungere il nuovo valore di 303 Nm. Iniezione di brio che si riflette su pista. La vettura scoperta italiana, rivisitata a puntino, raggiunge nuovi standard prestazionali, dalla velocità massima innalzata a 242 km/h (10 km/h in più del modello standard). E da uno scatto da 0 a 100 km/h abbassato a 6,2 secondi, contro gli originali 6,8.

FCA mette il turbo

Michela Cerruti, responsabile operativo racing e prodotto della Romeo Ferraris, ha commentato: “Oltre ad aver ottenuto in tempi più recenti il mandato di Official Bentley Service da parte della Casa inglese, la Romeo Ferraris è ormai da anni officina autorizzata Abarth e Alfa Romeo e più in generale punto di riferimento per i possessori di vetture del gruppo italoamericano. La preparazione di questo tipo di vetture è parte integrante della nostra attività, per questo adattarci alle nuove tecnologie che le riguardano e soddisfare il cliente è nostra priorità e rappresenta una sfida stimolante che accettiamo sempre con grande motivazione”. Il kit di elaborazione del motore 1.4 Turbo MultiAir, oltre che per la Abarth 124 Spider, è disponibile, con diversi valori prestazionali, per altri modelli appartenenti al gruppo FCA, tra cui le Alfa Romeo Mito e Giulietta, la Fiat 124 Spider e le Jeep Renegade e Compass.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

2 × 4 =