Peugeot 508, la prova su strada della versione station wagon 2019

Design moderno, ampio bagagliaio e piacere di guida

Questa è la risposta più chiara di come le care e vecchie auto familiari possano ancora ricavarsi uno spazio nel mercato. Peugeot 508 station wagon 2019 rimane infatti ancorato alla tradizione ma con alcuni elementi aggiuntivi che la proiettano nella modernità. L’auto conserva le dimensioni della gamma 508 e la lunghezza di 2 centimetri in più serve a raggiungere i 4,77 metri. Ciò significa che all’interno le uniche variazioni sono nei sedili posteriori, che guadagnano altezza per gli occupanti e nel bagagliaio, adesso con una capacità di 530 litri anziché di 487 come nella versione classica.

Non solo perché il bagagliaio presenta di serie alcune soluzioni interessanti. Come i due binari longitudinali ai lati del pavimento per trattenere o dividere meglio il carico, due comandi per ripiegare i sedili posteriori. Per il resto, Peugeot 508 SW 2019 non presenta variazioni nella meccanica o nell’aspetto dinamico.

Design moderno, ampio bagagliaio e piacere di guida

Le principali differenze tra Peugeot 508 station wagon 2019 e la berlina sono da ricercare nel bagagliaio e nell’altezza dei sedili posteriori. Questa versione punta sull’i-cockpit associato a una posizione di guida con un volante ovale posizionato più in basso del solito per vedere correttamente la strumentazione. La qualità complessiva è buona con i materiali di discreta qualità.

Occorre solo abituarsi alla gestione degli schermi che richiedono più attenzione rispetto ai classici pulsanti. In ogni caso Peugeot 508 station wagon 2019 funziona esattamente come la versione berlina. Questa variente mostra lievi cambiamenti nelle impostazioni delle sospensioni ma le differenze sono minime.

Test drive Peugeot 508 SW 2019

Il comportamento della versione station wagon di Peugeot 508 è buono perché la sospensione contiene molto bene i movimenti del corpo. Nelle curve è abbastanza agile e si rivela un modello confortevole, ideale per lunghi viaggi su strada. Peugeot 508 station wagon 2019 è disponibile anche con un motore diesel 1.5 da 130 CV e 300 Nm a 1.750 giri al minuto. Il propulsore mostra una buona risposta a bassa e media velocità che gli consente di muoversi con agilità a un ritmo normale, mantenendo una media dei consumi reali di circa 5,5-6 litri per 100 chilometri.

Questo motore può essere scelto con un cambio manuale a sei marce o con un cambio automatico a otto rapporti con convertitore di coppia. Il manuale va molto bene perché il suo tocco è buono ed è preciso, ma quello automatico ha un funzionamento eccellente ed è quindi raccomandato. In sintesi Peugeot 508 station wagon 2019 si distingue per il suo design moderno, l’ampio bagagliaio e il piacere di guida.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

diciotto − sei =