Nissan Qashqai 2019, prova su strada e test drive. Tecnologia al servizio del comfort

Diesel, benzina, 2WD o 4WD, con cambio manuale o Xtronic

Nuovo design, tecnologie avanzate, strumenti di connessione di ultima generazione e una maneggevolezza di guida in grado di offrire sicurezza e controllo per il nuovo Nissan Qashqai. Gli esterni spiccano per energia e grinta: linee filanti e aggressive e profilo accattivante per il crossover della casa automobilistica giapponese. I cerchi in lega da 19 pollici con raggi doppi danno l’impressione di muoversi anche quando sono fermi. Gli interni in pelle graphite accolgono in un ambiente raffinato con sedili dotati di supporto lombare, poggiaginocchia imbottiti e illuminazione interna soffusa.

Diesel, benzina, 2WD o 4WD, con cambio manuale o Xtronic

L’abitacolo è stato riprogettato sula base delle reali esigenze di chi guida. Tra le modifiche spiccano il vano della console da 6,1 litri e una zona di carico che contiene uno spazio per lo smartphone con porta Usb. Reclinando i sedili posteriori si ottiene una superficie di carico in piano che può ospitare anche oggetti lunghi o ingombranti. In configurazione 5 posti è possibile sistemare i pannelli di separazione in 16 combinazioni differenti. Viene anche data la possibilità di disporre la cappelliera sotto i pannelli di separazione.

Le versatili soluzioni di carico di Nissan Qashqai mettono a disposizione soluzioni utili e innovative per il trasporto di ogni tipo di bagaglio. La posizione di guida rialzata consente di avere tutto sotto controllo e il display da 5 pollici integrato nel quadro strumenti fornisce le informazioni utili in tempo reale. Le opzioni offerte sono 8.

Ci sono visualizzazione chiamate in entrata mentre si è alla guida; Safety Shield ovvero segnali sonori e visivi a garantire la massima sicurezza; selezione colore dello schermo; collegamento diretto con il sistema di navigazione per arrivare a destinazione senza distogliere lo sguardo dalla strada; regolazione servosterzo per modificare la taratura scegliendo tra modalità sport o normal; visualizzazione del livello di pressione degli pneumatici; misurazione della disponibilità di spazio per parcheggiare con segnali sonori e visivi.

Diesel, benzina, 2WD o 4WD, con cambio manuale o Xtronic, Nissan offre il dinamismo della tecnologia Pure Drive e livelli di CO2 tra i più bassi nella categoria dei crossover, garantiti dall’ampia gamma di motorizzazioni diesel disponibili, dal sistema Stop&Start e dalle soluzioni aerodinamiche.

Tecnologia al servizio del comfort

Il nuovo Qashqai utilizza telecamere e sensori per avere sotto controllo lo spazio. La nuova funzione di regolazione automatica dei fari abbaglianti evita al conducente di dover disinserire gli abbaglianti alla comparsa di un veicolo che viaggia in direzione opposta al senso di marcia o che precede. I nuovi gruppi ottici anteriori a Led assicurano la migliore illuminazione. Il sistema riconosce la segnaletica stradale e tiene costantemente aggiornati sui limiti di velocità in vigore.

Poi c’è il dispositivo di avviso cambio di corsia involontario, utile per segnalare eventuali deviazioni della traiettoria rispetto alla corsia di marcia. Il sistema è in grado di riconoscere la segnaletica orizzontale e ricorda di correggere la direzione. In dotazione anche il dispositivo che emette un segnale sonoro e visivo in caso di rischio di impatto frontale con il veicolo che precede. Ecco poi il nuovo copilota digitale. Grazie a una copertura a 360 gradi, il sistema segnala l’avvicinamento di ostacoli durante le manovre in retromarcia: non solo oggetti, ma anche bambini e animali in movimento.

In presenza di un veicolo nell’angolo cieco si accende una spia luminosa, collocata all’interno della portiera, sul lato corrispondente al veicolo che sopraggiunge. In caso di attivazione degli indicatori di direzione per cambiare corsia, il sistema rileva una potenziale collisione con un veicolo nell’angolo cieco e la spia inizia a lampeggiare, accompagnata da un segnale sonoro.

Difficile poi rischiare di addormentarsi o di perdere concentrazione: basandosi sul comportamento di guida, il sistema valuta il livello di concentrazione e di stanchezza e se c’è bisogno di fare una sosta, avverte con un segnale sonoro e visivo. Infine, Qashqai dispone di tutte le dotazioni di sicurezza attiva e passiva: airbag lato conducente e passeggero, airbag laterali e a tendina.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

8 + 9 =