Jeep Renegade 2019 prova su strada. Commenti e impressioni sul test drive del nuovo Suv

Il motore a benzina turbo a tre cilindri di Jeep Renegade 2019 è basato su un'unità a corsa lunga

Quanti punti a favore di Jeep Renegade 2019: aspetto robusto, caratteristiche da fuoristrada, ben equipaggiato e ben rifinito. In attesa della nuova generazione all’orizzonte, quali sono le impressioni e i commenti dalle prova su strada? Le novità passano per ora dai fanali full Led dal punto di vista estetico e dai nuovi motori a benzina sotto al cofano. A iniziare dal tre cilindri di un litro da 120 CV e il 1.3 con 150 CV. Davanti, l’iconica griglia a sette feritoie è affiancata dai grandi fari circolari, che conferiscono alla vettura un look più grintoso.

Jeep Renegade 2019, test drive

Il motore a benzina turbo a tre cilindri di Jeep Renegade 2019 è basato su un’unità a corsa lunga, con cubatura unitaria di 333 cm3. Al pari di quasi tutti i propulsori pari frazionati, è privo di contralbero di equilibraturaper non ridurre l’efficienza. Oltre all’unità cilindro, il 1.300 condivide con il 1.000 tutte le tecnologie volte a contenere i consumi e le emissioni, tra cui l’iniezione diretta, la distribuzione MultiAir di terza generazione, l’intercooler raffreddato ad acqua e il collettore di scarico integrato nella testata.

Jeep Renegade consente di scegliere fra due innovativi sistemi 4X4. Jeep Active Drive che assicura un passaggio fluido dalla trazione integrale alle due ruote motrici a qualsiasi velocità. Il guidatore può scegliere quali tra le numerose informazioni utili alla guida possono essere visualizzate al centro del quadro strumenti, incluse quelle relative a navigazione, velocità, consumi, temperatura esterna, messaggi di sicurezza, informazioni audio

Comodità nell’abitacolo senza rivoluzioni

All’interno Jeep Renegade 2019 va nel segno della continuità con i tasti sulla razza destra del volante che servono per gestire le regolazioni del limitatore di velocità e del cruise control adattivo. Il sistema Uconnect con il touchscreen da 8,4 pollici e l’impianto Beats by Dr. Dre con nove altoparlanti sono compresi nel pacchetto Infotainment. Il climatizzatore automatico bizona si controlla con i tasti fisici della plancetta o tramite il menu dedicato dello schermo centrale.

L’esperienza a bordo di Jeep Renegade 2019 è certamente soddisfacente perché c’è spazio per autoradio, clima, airbag laterali, airbag testa, bluetooth, riconoscimento segnali stradali, vetri elettrici posteriori, bracciolo sedili anteriori, retrovisori elettrici, indicatore temperatura esterna, radio Dab. E al di là degli equipaggiamenti di serie, i principali optional con cui rendere il suv più completo sono cerchi lega, vernice metallizzata, interni pregiati, sensore luci, sensore pioggia.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

10 − 7 =