Mitsubishi 2017: ASX e Outlander comandano il nuovo corso

Tempo di raccolta per la Casa dagli occhi a mandorla

2017 di transizione per la Mitsubishi. Nessun modello debuttante, il Costruttore nipponico rivisita alcuni modelli della gamma.

MITSUBISHI ASX

Il Suv compatto ASX viene leggermente rivisto nell’estetica. Al frontale quel Dynamic Shield tratto peculiare delle show-car 2016. Griglia tra i fari anteriori ridisegnata e particolari cromati sul paraurti, a forma di boomerang. Si esauriscono qui le novità. Nell’abitacolo un infotainment compatibile coi sistemi Android Auto e Apple CarPlay, schermo da 7” di diagonale. Amplia l’offerta di allestimenti lo step InSport. Quattro le motorizzazioni per il mercato italiano. Il benzina aspirato da 1.6 itri e 117 cavalli, la declinazione bifuel a gpl della medesima unità, e i turbodiesel 1.6 litri da 114 cavalli e 2.2 litri da 150 cavalli, quest’ultimo esclusivamente con trazione integrale e cambio automatico, mentre la trazione 4×4 rappresenta un’opzione per ASX 1.6 DI-D. Prezzi da 20.190 euro.

MITSUBISHI OUTLANDER

Già prenotabile l’Outlander. Aggiornamenti sulla variante ibrida plug-in, Outlander PHEV, che guadagna anzitutto un selettore per la conversione da marcia puramente elettrica alla modalità ibrida, gestita autonomamente dall’auto. Fatto inoltre largo ricorso ai sistemi ausiliari di guida, dall’Around View Monitor al dispositivo anti-collisione nelle manovre di parcheggio, che in prossimità del rischio tamponamento interviene limitando la pressione sul pedale dell’acceleratore. Altri aspetti significativi gli abbaglianti automatici e le frenata d’emergenza, attivabile tenendo premuto il tasto del freno di stazionamento elettronico. Soluzione provvidenziale se il guidatore viene colpito da un malore e non ha più il controllo dell’auto. Queste le motorizzazioni: 2 litri benzina aspirata da 150 cavalli, due e quattro ruote motrici (con cambio automatico), bifuel a gpl con le medesime caratteristiche della trasmissione, ibrida plug-in da 203 cavalli tra elettrico e termico 2 litri e il turbodiesel 2.2 litri da 150 cavalli, abbinata alla configurazione 7 posti: 2 o 4 ruote motrici a scelta. Entry-level il 2.0 benzina 2WD, per una prezzo di 29.700 euro.

 

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 2]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

3 × uno =