Auto usate online: tanti annunci, ma attenzione alle fregature

E' fondamentale reperire il maggior numero di informazioni sulla vettura desiderata, ma anche capire se l'acquirente è affidabile

auto usate online
Foto: Flickr

Puntare su un‘auto usata può essere la soluzione adeguata quando si ha un budget ridotto, ma senza rinunciare all’affidabilità. Online è possibile trovare diverse soluzioni per soddisfare questa esigenza.

Auto usate online: l’attenzione deve essere massima

Internet è ormai diventata da tempo una fonte indispensabile per molteplici scopi e tra queste può esserci anche la ricerca di un’auto usata. Sulla rete è infatti possibile trovare annunci di ogni tipo pubblicati sia da aziende del settore sia da privati. Soprattutto quando si decide di puntare su un modello di seconda mano il rischio di andare incontro a una fregatura può essere dietro l’angolo. Per evitare che questo accada è quindi fondamentale valutare con attenzione le proposte disponibili.

Non sono infatti così infrequenti i casi di chi arriva ad abbassare il numero di chilometri percorsi dal mezzo con l’idea di provare a ottenere un ricavo maggiore.

Auto usate online: mai trascurare i dettagli

Chi decide di utilizzare Internet come strumento per cercare un’auto usata ai ritroverà di fronte a una miriade di annunci, ma con un importante vantaggio: difficilmente non saranno presenti dati relativi allo stato di ogni vittura. Non mancheranno infatti aspetti che possono condizionare già in partenza la scelta quali tipo di alimentazione, data di immatricolazione, cilindrata, numero di chilometri percorsi e accessori già presenti a bordo.

Anche quando non sono stati indicati particolari dettagliati possono bastare modello, data di immatricolazione e versione per saperne di più. Come capita spesso per le offerte che solitamente si trovano su eBay è importante non fermarsi alla prima soluzione conveniente che si può trovare di fronte. Cercare di saperne di più sull’inserzionista può essere fondamentale per non andare incontro a brutte sorprese.

Auto usate online: attenzione all’inserzionista

La rete è lo strumento prescelto spesso non solo da chi desidera acquistare, ma anche da chi ha la necessità di vendere e vuole entrare in contatto con una platea presente in ogni parte del mondo e con numerose esigenze. Come tale, non sono così infrequenti i casi di persone che finiscono per inserire dati non del tutto aderenti alla realtà pur di riuscire a fare un affare.

Non dare quindi una risposta subito positiva è quindi fondamentale. Una volta identificata la vettura che si preferisce, il prossimo passo da compiere consiste nella comunicazione con il venditore. I modi con cui entrare in contatto sono differenti: si può infatti partire da una semplice email o un sms e, solo successivamente, se si pensa di avere trovato qualcuno di affidabile, si può passare alla telefonata. L’incontro è ovviamente l’ultimo step per poter vedere da vicino la macchina e capire se la descrizione corrisponde al vero.

La precauzione in questi casi non è mai troppa. E’ consigliabile richiedere di provare in prima persona il mezzo per verificarne l’affidabilità. Non è finita qui: può essere consigliabile anche segnarsi il numero di targa per scoprire se di tratta di un’auto rubata.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattro − uno =