Nuovo Renault Captur: il crossover da città pratico e sicuro

MIgliorano il design e la cura degli interni: è il messo ideale anche per chi ama i viaggi d'avventuea

nuovo renault captur

Al Salone di Ginevra è stato mostrato in anteprima il Nuovo Renault Captur, il crossover della casa della losanga che presenta notevoli miglioramenti rispetto alle precedenti versioni. Almeno per ora può essere considerato uno dei modelli migliori nel segmento B-Suv.

Nuovo Renault Captur: cambia l’estetica ma la praticità resta

Ormai da tempo Renault Captur ha superato le 200 mila unità vendute in Europa, a conferma dell’ottimo riscontro ottenuto dal Suv nel vecchio Continente. Ora il modello va incontro a un importante restyling, mostrato in anteprima al Salone di Ginevra, una vetrina di grande rilievo per il settore.

Chi ha avuto la possibilità di vedere da vicino il veicolo avrà subito notato alcuni cambiamenti introdotti nel design. Spicca innanzitutto la forma a C delle luci diurne a Led integrate nella parte inferiore del paraurti. Importanti modifiche coinvolgono inoltre proprio il paraurti e i cerchi in lega, disponibili ora nella misura da 17″.

Nuovo Renault Captur: più cura negli interni

L’attenzione ai dettagli fortemente voluta da Renault appare evidente anche all’interno dell’abitacolo. I materiali utilizzati appaiono di maggiore qualità. I sedili in pelle hanno ora imbottiture più avvolgenti e consentono di accomodarsi a bordo con maggiore comodità.

Traportare oggetti lunghi o particolarmente ingombranti diventa ora più semplice: l’intera fila di sedili posteriori può infatti essere abbattuta in 1/3 – 2/3 e può trasformarsi in un pianale piatto. Tra gli optional disponibili c’è il tetto panoramico in vetro, l’ideale per chi vuole ammirare il paesaggio esterno durante i propri spostamenti.

Gli specchietti retrovisori possono inoltre essere ripiegati verso l’interno per non incorrere in sorprese poco gradite durante la sosta.

Nuovo Renault Captur: tecnologie per viaggiare più sicuri

Renault ha deciso di seguire una tendenza sempre più diffusa anche tra i concorrenti e punta in maniera decisa sulla sicurezza dei propri clienti. Sul nuovo Captur possiamo così trovare diversi sistemi di assistenza alla guida che possono rivelarsi provvidenziali in molte occasioni.

Tra questi, abbiamo l’Easy Park Assist, ideale per parcheggiare senza troppi pensieri. Il sistema è infatti in grado di calcolare e gestire la traiettoria del veicolo senza la necessità di toccare il volante; sono sufficienti acceleratore e freno. Parking Camera e sensori di parcheggio possono essere altrettanto utili nelle manovre per evitare di andare incontro ad ammaccature e graffi.

Per i più sbadati viene in aiuto Easy Access Sistem II: grazie a questo dispositivo è possibile aprire la vettura semplicemente sfiorando la portiera o il bagagliaio. Per avviare l’auto non è più necessario inserire la scheda: è sufficiente portarla con sé e premere il pulsante “Start”.

Molti automobilisti, nonostante l’esperienza, possono sentirsi timorosi quando devono effettuare una partenza in salita. Niente paura, il Nuovo Renault Captur è dotato di un dispositivo di assistenza specifica: non appena si toglie il piede dal freno il veicolo si ferma per due secondi, giusto in tempo per accelerare normalmente senza rischiare di far spegnere il motore o di indietreggiare. Non manca l’assistenza alla frenata di emergenza, in grado di rafforzare la frenata quando il freno viene premuto bruscamente per la presenza di un ostacolo improvviso. Fondamentale anche la presenza del sistema ESP, pensato per rilevare le perdite di aderenza in curva. In caso di slittamento, la vettura ripartisce la frenata per ripristinare la tenuta di strada.

Nuovo Renault Captur: tuo a partire da 13.950 euro

Renault ha predisposto un’offerta davvero interessante per chi sta pensando di acquistare Captur e dà in permuta o rottamazione di un vecchio veicolo. Il crossover può essere tuo a partire da 13.950 euro.

Per chi preferisce pagare a rate è possibile approfittare dei vantaggi del finanziamento Renault Supercut, che consente di usufruire di un’ulteriore sconto pari a 1.000 euro (TAN 4,99% – TAEG 7,13%). È possibile aderire a questa proposta solo in caso di i ritiro di un usato o vettura da rottamare e di proprietà del cliente da almeno 6 mesi. L’iniziativa, salvo ulteriori proroghe decise dalla casa automobilistica, è valida fino al 31 marzo.

 

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 3 Media: 3]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

19 + 13 =