Dacia Sandero: semplicità e comfort per viaggiare in città

Nel 2017 è stata l'auto preferita dagli europei: ora si rinnova per soddisfare un pubblico di tutte le età

Dacia Sandero

Nel 2017 che si è da poco concluso Dacia Sandero è stata l’auto preferita dagli europei ed è così diventata il primo veicolo venduto ai canali privati nel Vecchio Continente. Numeri di tutto rispetto, che hanno spinto la casa del gruppo Renault a mettere in atto alcune modifiche a livello strutturale e nelle dotazioni.

Dacia Sandero: linee fluide senza troppi fronzoli

La Nuova Dacia Sandero presenta interessanti modifiche sul piano estetico in grado di soddisfare chi è alla ricerca di una vettura pratica, ma con linee accattivanti. Spiccano la nuova calandra cromata, nuovi gruppi ottici anteriori e posteriori, cerchi in lega da 15″ e nuovi copricerchi.

La casa automobilistica ha deciso di prestare attenzione anche all’abitacolo, elemento tutt’altro che si secondo piano. I sedili sono quindi stati realizzati con nuovi pellami, a cui si aggiungono le finiture in cromo satinato. Sono cambiati anche la plancia e il volante, ora a quattro razze.

Dacia Sandero: l’ideale per viaggiare comodi e sereni

Pur trattandosi di una city car dai costi contenuti, Dacia Sandero presenta una ricca dotazione di dispositivi di assistenza alla guida. Questi accessori possono rivelarsi fondamentali per chi desidera viaggiare senza troppi pensieri.

A garanzia degli occupanti ci sono carrozzeria rinforzata, airbag frontali e laterali, sistema di fissaggio ISOFIX per montare i seggiolini per bambini nei sedili laterali posteriori e poggiatesta regolabili in altezza. Chi ha la necessità di montare un seggiolino in direzione opposta al senso di marcia sul sedile del passeggero anteriore può disattivare l’airbag.

Le frenate sono più sicure così come la stabilità della vettura grazie ad ABS in abbinamento all’assistenza alla frenata di emergenza e controllo elettronico della stabilità (ESC) associato al sistema antipattinamento (ASR).

I parcheggi, una manovra spesso ostica per molti, possono essere realizzati in assoluta tranquillità grazie al sistema di assistenza specifico. Il dispositivo è in grado di avvisare in caso di presenza di un ostacolo attraverso una serie di segnali sonori. In aggiunta, è possibile inserire anche una retrocamera. Non manca la possibilità di ricevere assistenza in caso di partenza in salita, altro movimento che può generare apprensione. La pressione dei freni viene mantenuta per alcuni secondi, consentendo al guidatore di ripartire senza eccessiva apprensione.

Altrettanto utile è il regolatore-limitatore di velocità, che consente di avere un’andatura costante senza il timore di dover superare il limite previsto in un tratto stradale.

A bordo è disponibile un display touchscreen multifunzione da 7″ per manovrare radio, navigatore satellitare, jack di ingresso e porta USB, streaming audio e bluetooth. Sono presenti anche i comandi al volante e quattro altoparlanti.

Dacia Sandero: disponibile da 7.450 euro

Attualmente è possibile approfittare di un’offerta davvero conveniente per chi sta pensando di acquistare Dacia Sandero. La vettura è infatti disponibile a partire da 7.450 euro, un prezzo davvero conveniente per chi è alla ricerca di un modello dalle dimensioni non ingombranti ma con una buona dotazione di serie.

Il costo è chiavi in mano, IPT esclusa.

 

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

16 − cinque =