Nissan IMx Kuro: legge nel pensiero

La tecnologia Brain-to-Vehicle è qualcosa di mai visto prima. Riconosce i segnali inviati dal cervello umano.

Nissan IMx Kuro

Kuro in giapponese significa nero. Tendente al nero è appunto la Nissan IMx Kuro, punto di vista privilegiato sulle future strategie aziendali. L’avveniristico prototipo punta a consolidare il legame uomo-macchina e assumere una valenza inedita nella società.

Nissan IMx Kuro: apertura e chiusura, silenziosità e movimento

L’abitacolo della vettura è stato ridefinito, a guida autonoma, per creare un senso di apertura, pur mantenendo la sensazione di privacy. Inoltre, volevano esprimere silenziosità e movimento. Dal debutto, il team ha effettuato piccole ma rilevanti modifiche. Impressa alla griglia maggior forza e solidità e cambiato il color bianco perla in grigio fumo scuro, con ruote e finiture nere. Il nuovo trattamento cromatico trasforma IMx, conferendogli una presenza più aggressiva e importante. Sono invece rimaste immutate le principali caratteristiche di design: dalla tradizionale griglia “V motion”, il profilo filante sale verso il cofano, per poi scivolare verso la parte posteriore. La vasta superficie dei parafanghi anteriori – contraddistinti da una forma unica – parte dalla griglia per poi espandersi sulle fiancate, creando un senso di sovrapposizione.

Nissan IMx Kuro: sguardi d’intesa

Integra la nuova piattaforma EV di Nissan. Il pianale completamente piatto si traduce in un abitacolo eccezionalmente spazioso e dinamiche di guida ottimizzate. Grazie al centro di gravità più basso, il telaio assicura un’incredibile maneggevolezza, apprestandosi a ridefinire il segmento dei crossover. L’ampio quadro strumenti OLED mostra in sottofondo una panoramica dell’ambiente esterno. Al di sotto del quadro strumenti è stato posizionato un display a parte, realizzato in legno con motivo a venature, che si estende fino ai rivestimenti interni delle portiere. L’intelligenza artificiale permette al conducente di controllare il quadro strumenti tramite i movimenti dell’occhio e i segnali manuali. Questa interfaccia intuitiva riduce il numero di comandi e pulsanti fisici, rendendo l’abitacolo di IMx minimalista e al tempo stesso efficiente, per un comfort insuperabile.

Nissan IMx Kuro: Brain-to-Vehicle, unica al mondo

Tra le dotazioni tecnologiche, spicca Propilot. Selezionandola, nasconde il volante all’interno della plancia e reclina tutti i sedili, offrendo maggiore spazio al conducente e permettendo ai passeggeri di rilassarsi e godersi il viaggio. Impostando la modalità manuale, riacquisiscono la posizione originaria, ed il conducente può riprendere il controllo del veicolo senza alcuna difficoltà. Nissan IMx Kuro include anche l’integrazione della tecnologia Brain-to-Vehicle (B2V) che, interpretando i segnali emessi dal cervello umano, non solo assiste il guidatore durante la marcia, ma permette ai sistemi automatici e manuali del veicolo di apprenderne il suo stile di guida. E’ la prima e unica nel suo genere al mondo. Prevedendo le intenzioni e i movimenti del conducente, i sistemi possono intervenire con un anticipo di 0,2-0,5 secondi sull’effettiva attività del conducente, senza comunque far rilevare la loro presenza.

Nissan IMx Kuro: fa il pieno e passa a riprenderti

Insieme i due motori elettrici generano una potenza di 320 kW e un’incredibile coppia di 700 Nm, per una perfetta trazione integrale. Riconcepita e riprogettata, una batteria energetica ad alta capacità offre una maggiore densità energetica. Questa nuova batteria assicura un’autonomia di oltre 600 chilometri con una singola ricarica. Dopo aver trasportato il proprietario in aeroporto, IMx Kuro è in grado di parcheggiarsi da sola in appositi spazi, dai quali può collegarsi alla rete elettrica locale e trasformarsi in una centrale elettrica “virtuale”, restituendo energia alla rete: una funzione che si affianca alle modalità vehicle-to-home e vehicle-to-building. Quando il proprietario ritorna, IMx KURO può andare a prenderlo al terminal e riportarlo a casa.

 

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

4 × 4 =