Mahindra Kuv100: il crossover che viene dall’India

Entro fine 2017 sbarcherà il nuovo crossover compatto, entry-level della gamma Mahindra

Eterna incompiuta? Non più. L’India può finalmente togliersi di dosso questa scomoda etichetta. Strappato alla Cina il titolo di Paese a più rapida crescita, si appresta a conquistare il mercato automotive con l’inedito crossover compatto Mahindra KUV100.

Valorizzazione degli spazi

Con gli altri modelli della nuova gamma, è stato presentato al Salone di Barcellona il KUV100. Ideale per destreggiarsi nel traffico, offre sufficiente spazio per cinque adulti. Il nome KUV100 sintetizza, d’altro canto, appieno le sue caratteristiche salienti. Mahindra fa sapere che “K significa “Kool & Trendy generation”, mentre UV è riferito a Utility Vehicle, tipologia di prodotto che incarna al cento per cento il DNA Mahindra, dato che  anche per KUV100 l’altezza da terra è maggiore rispetto ad altri modelli. Il numero 100 indica le dimensioni e la classe progressiva del veicolo, che rappresenta l’entry level nel mondo Mahindra, in rapporto al top di gamma XUV500”.

Un “cocktail” frizzante

Il design si dimostra grintoso e moderno. L’avvolgente fascia dei fari anteriori, che richiama nella forma un paio di occhiali da sole, è una delle soluzioni estetiche più originali. Ed a bordo, nonostante le dimensioni compatte, spazio a volontà, ma anche notevole qualità costruttiva. Sotto i sedili ed il pavimento trovano spazio diversi vani portaoggetti, mentre il bagagliaio ha una capacità adeguata per la categoria  (da 243 a 473 litri con schienale ribaltato).

La spinta dell’mFALCON

Mahindra proporrà sul mercato il suo KUV100 in diverse tonalità di colore, inclusa l’accattivante combinazione dual-tone. Faranno parte del pacchetto di serie sia l’ABS che l’EBD, a garantire la massima protezione. Annunciata inoltre una “vagonata” di optional. Il KUV100 sbarcherà in Europa esclusivamente con il nuovo motore mFALCON G80 1.2 MPFI Euro 6 da 82 cv e 115 Nm, abbinato alla trazione anteriore. La commercializzazione è previsto che parta negli ultimi mesi del 2017.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

13 + venti =