Migliori auto italiane: la classifica del 2018

Il Gruppo FCA non ha perso ispirazione.

Migliori auto italiane

Il “Made in Italy” attira ancora, eccome se attira! Prendendo in considerazione solo i modelli usciti negli ultimi anni, stiliamo la nostra personale top 10 delle migliori auto italiane.

Migliori auto italiane: Abarth 124 Spider

Pensare ‘out of the box’ per conquistare il mercato. Icona del piacere di guida, l’Abarth 124 Spider propone diverse tinte carrozzeria: “Bianco Turini 1975”; “Rosso Costa Brava 1972”; i metallizzati “Nero San Marino 1972”, “Blu Isola d’Elba 1974”, e “Grigio Portogallo 1974”. Sedili in pelle rosso e nero, la plancia ed il tunnel centrale sono rivestiti in Alcantara. Il Pack Sound Plus è provvisto di comprende radio 7″ touchscreen e un sistema audio Bose. Grazie alla meccanica raffinata e ai materiali speciali, il pesosi attesta a soli 1060 kg. Sotto il cofano un 1.4 Turbo Multiair 170 Cv. Prezzo a partire da 37.000 euro.

Migliori auto italiane: Abarth 595

Proposta sia nella versione berlina che cabrio, l’Abarth 595 prevede gli allestimenti 595, 595 Turismo e 595 Competizione. Sul fronte estetico risaltano la presa d’aria maggiorata sul frontale, i nuovi gruppi ottici poliellittici e luci diurne a LED di serie. Eccellenti materiali tecnici impreziosiscono gli interni, come l’Alcantara e la fibra di carbonio. L’inedito quadro strumenti è chiaramente ispirato al genere “racing”. Il sistema Uconnect, offerto nella versione da 5” e 7″ HD, è provvisto di navigatore e radio digitale DAB. I motori, a benzina, coprono un range tra i 145 e i 180 Cv. Prezzo a partire da 19.990 euro.

Migliori auto italiane: Alfa Romeo MiTo

L’Alfa Romeo MiTo è contraddistinta da una linea muscolosa. All’interno dettagli moderni e grintosi, non sono senz’altro pochi gli scomparti. Sin dall’entry-level c’è posto per la porta USB, il jack per l’entrata AUX e la presa a 12 volt. In uno scenario urbano esprime appieno il loro potenziale sensori di parcheggio posteriori, alleato prezioso mentre si esce in retromarcia dal parcheggio. La TCT Veloce eroga 170 Cv. Prezzo a partire da 16.050 euro.

Migliori auto italiane: Alfa Romeo Stelvio

L’Alfa Romeo Stelvio è la massima sintesi del design italiano. Inoltre, l’abitacolo è stato “cucito” come un abito raffinato, con cura artigianale e materiali pregiati: fibra di carbonio, pelle e Alcantara.  Al centro della plancia spicca il nuovo sistema infotainment Connect 8,8″ con funzione di navigazione 3D che integra Apple CarPlay e Android AutoTM. Nella versione Quadrifoglio, spinta dall’esclusivo motore 2.9 V6 Bi-Turbo benzina in alluminio, eroga 510 Cv e 600 Nm. Prezzo a partire da 47.850 euro.

Migliori auto italiane: Alfa Romeo Giulia

Al centro delle strategie aziendale, l’Alfa Romeo Giulia diverte molto su strada. I tre programmi di funzionamento Dynamic, Natural e Advanced Efficiency permettono la regolazione della vettura a seconda delle proprie preferenze. Di alto profilo l’Integrated Brake System (IBS), un sistema elettromeccanico che combina il controllo di stabilità col tradizionale servofreno. Nella versione Quadrifoglio sprigiona 510 Cv. Prezzo a partire da 35.500 euro.

Migliori auto italiane: Alfa Romeo Giulietta

L’ultima Giulietta è stata ritoccata solo qua e là come design. Gli sviluppatori hanno preferito dedicare le loro energie al frontale, cambiato come fascia paraurti con l’inserto nero che raccorda tutte le griglie inferiori e crea una soluzione di continuità. Incantevole soprattutto l’abitacolo. Plancia moderna e piacevole, sviluppata orizzontalmente e decorata da un inserto grigio. Le poltrone sagomate permettono a chiunque di stare comodi. Avanzato il sistema d’infotainment U-Connect. In listino motori a benzina, GPL e gasolio, per un range di potenza compreso tra i 120 e i 240 Cv. Prezzo a partire da 22.950 euro.

Migliori auto italiane: Dr 4

Linee moderne, dagli ingombri piuttosto contenuti, rafforzano l’appeal della Dr 4. Finestrini e ampie fasce protettive nere salgono decise verso la zona posteriore della vettura, snellendola un po’. Lo schermo di 8″ a sbalzo del sistema multimediale svetta nella zona centrale. Nella dotazione sedili riscaldabili e rivestiti in pelle, sensori di parcheggio anteriori e posteriori, telecamere con visualizzazione a 360°, tetto apribile e persino un misuratore digitale del particolato presente nell’abitacolo. La DR 4  è spinta da un classico 1.6 a benzina, senza turbo, con 118 CV; volendo, lo si può avere anche con alimentazione a Gpl o a metano. Il 1.6 produce 120 Cv. Prezzo a partire da 16.000 euro.

Migliori auto italiane: Fiat 124 Spider

La nuova Fiat 124 Spider si colloca innanzitutto nel solco della tradizione della leggendaria antenata di 50 anni fa, decisa a fare innamorare gli appassionati della fisolofia della roadster a trazione posteriore che unisce sicurezza e piacere di viaggiare en plen air ad una guida sempre emozionante. Il quattro cilindri turbo 1.4 MultiAir eroga 140 CV di potenza e 240 Nm di coppia con 215 km/h di velocità massima e 7,5 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h. Prezzo a partire da 27.500 euro.

Migliori auto italiane: Fiat 500L

Monovolume a tutti gli effetti, sulla Fiat 500L spicca una notevole abitabilità, anche nella zona posteriore. L’impianto multimediale e il volante passano al restyling. Inoltre, una quantità sterminata di dispositivi tecnologici (92!) rendono i viaggi più sicuri. Protezioni, reti e caro organizer facilitano la collocazione dei bagagli. Montato il 1.4 T-Jet 120 CV per le GPL, il 0.9 TwinAir 85 Cv per le metano. I motori – a benzina, GPL, metano e gasolio – vanno dagli 85 ai 120 Cv. Prezzo a partire da 18.600 euro.

Migliori auto italiane: Fiat Tipo

“Best buy car 2016”, la Fiat Tipo progetta sempre soluzioni migliori sotto qualunque punto di vista. L’abitacolo minimalista ha tutto lo stretto necessario. Mirabolante introduzione il sistema Multijet II, Common Rail di terza generazione che costituisce l’intuizione tecnologicamente più evoluta presente su piazza, così da tenere sotto costante monitoraggio le elevate pressioni di iniezione. I motori – a benzina, GPL e gasolio – vantano potenze da 95 e 120 Cv. Prezzo a partire da 16.100 euro.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 2]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

uno × 3 =