Carro attrezzi: quanto costa il soccorso stradale

Le tariffe ACI

Contattare il carro attrezzi è indispensabile quando la nostra auto è in panne. Quanto costa? Andiamo a scoprire le tariffe ufficiali.

Massa fino a 2.500 kg

L’ACI offre a tutti i suoi soci il soccorso stradale 24 ore su 24 per 365 giorni l’anno sul luogo di fermo, in città e su tutte le strade e autostrade italiane. Le tariffe variano a seconda del peso e della viabilità (ordinaria o autostradale). Queste sono state imposte per i veicoli di massa complessiva fino a 2.500 kg.
soccorso: viabilità autostradale (diurno 115,40 euro, notturno e festivi 138,40 euro) – viabilità ordinaria (diurno 115,40 euro, notturno e festivi 138,40 euro);
recupero: viabilità autostradale (incluso nella tariffa di soccorso) – viabilità ordinaria (46 euro diurno e 55,20 euro notturno e festivi);
recupero con mezzi speciali: viabilità autostradale (diurno 162,80 euro, notturno e festivi 195,40 euro) – viabilità ordinaria (diurno 162,80 euro, notturno e festivi 195,40 euro);

Massa superiore a 2.500 kg (autostrada)

Le tariffe ACI per i veicoli di massa complessiva superiore a 2.500 kg (viabilità autostradale) sono:
veicoli da 2.501 a 5.000 kg: intervento senza traino (diurno 201,90 euro, notturno e festivi 242,30 euro) – traino di soccorso (diurno 201,90 euro, notturno e festivi 242,30 euro) – recupero (diurno 285,30 euro, notturno e festivi 342,30 euro);
veicoli da 5.001 a 10.000 kg: intervento senza traino (diurno 201,90 euro, notturno e festivi 242,30 euro) – traino di soccorso (diurno 373,70 euro, notturno e festivi 448,50 euro) – recupero (diurno 373,10 euro, notturno e festivi 447,70 euro);
veicoli > 10.000 kg: intervento senza traino (diurno 201,90 euro, notturno e festivi 242,30 euro) – traino di soccorso (diurno 475,60 euro, notturno e festivi 570,80 euro) – recupero (diurno 543,00 euro, notturno e festivi 651,60 euro);
autotreni e autoarticolati > 10.000 kg: intervento senza traino (diurno 201,90 euro, notturno e festivi 242,30 euro) – traino di soccorso (diurno 679,50 euro, notturno e festivi 815,40 euro) – recupero (diurno 814,80 euro, notturno e festivi 977,80 euro);
autobus > 10 m e mezzi d’opera > 25.000 kg: intervento senza traino (diurno 201,90 euro, notturno e festivi 242,30 euro) – traino di soccorso (diurno 679,50 euro, notturno e festivi 815,40 euro) – recupero (diurno 1.221,90 euro, notturno e festivi 1.464,30 euro);

Massa superiore a 2.500 kg (viabilità ordinaria)

Infine, le tariffe ACI per i veicoli di massa complessiva superiore a 2.500 kg (viabilità ordinaria) sono:
furgoni, cabinati e minibus fino a 9 posti: riparazione sul posto (diurno 177,00 euro, notturno e festivi 212,40 euro) – cambio gomma (diurno 222,00 euro, notturno e festivi 266,40 euro) – traino (diurno 222,00 euro, notturno e festivi 266,40 euro) – uscita carro gru (diurno 207,50 euro, notturno e festivi 249,00 euro) – recupero (diurno 311,00 euro, notturno e festivi 373,20 euro);
autocarri e minibus < 8.000 kg: riparazione sul posto (diurno 177,00 euro, notturno e festivi 212,40 euro) – cambio gomma (diurno 293,50 euro, notturno e festivi 352,20 euro) – traino (diurno 408,00 euro, notturno e festivi 489,60 euro) – uscita carro gru (diurno 207,50 euro, notturno e festivi 249,00 euro) – recupero (diurno 397,00 euro, notturno e festivi 476,40 euro); • autocarri bus > 8.000 kg con lunghezza < 10 m e trattori per semirimorchio Cod Cat T: riparazione sul posto (diurno 177,00 euro, notturno e festivi 212,40 euro) – cambio gomma (diurno 293,50 euro, notturno e festivi 352,20 euro) – traino (diurno 634,00 euro, notturno e festivi 760,80 euro) – uscita carro gru (diurno 207,50 euro, notturno e festivi 249,00 euro) – recupero (diurno 673,00 euro, notturno e festivi 807,60 euro);
autocarri, rimorchi, semirimorchi e mezzi d’opera < 26.000 kg: riparazione sul posto (diurno 177,00 euro, notturno e festivi 212,40 euro) – cambio gomma (diurno 293,50 euro, notturno e festivi 352,20 euro) – traino (diurno 732,00 euro, notturno e festivi 878,40 euro) – uscita carro gru (diurno 207,50 euro, notturno e festivi 249,00 euro) – recupero (diurno 673,00 euro, notturno e festivi 807,60 euro);
bus > 10 m, mezzi d’opera > 26.000 kg e complessi veicolari (2 vhl): riparazione sul posto (diurno 177,00 euro, notturno e festivi 212,40 euro) – cambio gomma (diurno 293,50 euro, notturno e festivi 352,20 euro) – traino (diurno 1.023,00 euro, notturno e festivi 1.227,60 euro) – uscita carro gru (diurno 207,50 euro, notturno e festivi 249,00 euro) – recupero (diurno 1.442,00 euro, notturno e festivi 1.730.40 euro);

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

5 × uno =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.