Volvo V60 2018: la station wagon mid-size di lusso

In Inghilterra costa 36mila sterline. E' possibile però anche optare per un abbonamento, senza alcun obbligo di acquisto.

Volvo V60 2018

Dici praticità e pensi a un’auto di basso profilo. Convinzione che sovverte Volvo V60 2018, lussuosa station wagon a cinque porte di medie dimensioni. All’uso quotidiano coniuga un design accattivante.

Volvo V60 2018: disponibile con l’esclusiva Care

Su piattaforma SPA (Architettura di Prodotto Scalabile), introduce un nuovo standard di riferimento nel segmento delle station wagon medie di lusso grazie ai suoi interni curatissimi e particolarmente spaziosi e a un livello di connettività avanzato, cui si aggiungono i più innovativi sistemi di supporto alla guida e altre tecnologie a garanzia della sicurezza. Il prezzo, in Inghilterra, è di circa 32mila sterline (circa 36mila euro). Altrimenti è possibile utilizzare il nuovo ed esclusivo servizio in abbonamento Care by Volvo per avere accesso alla vettura pagando un canone fisso mensile.

Volvo V60 2018: frena in automatico

Compresi una serie completa di dispositivi, fra cui avanzati sistemi di supporto alla guida, montati di serie sui modelli della Serie 90 e sulla XC60. Il sistema City Safety, con tecnologia Autobrake, è l’unico oggi commercializzato in grado di riconoscere pedoni, ciclisti e animali di grandi dimensioni. In anteprima mondiale, è in grado di attivare la frenata automatica anche per ridurre le conseguenze di collisioni con veicoli che sopraggiungono in senso opposto.

Volvo V60 2018: ‘cervellone’ elettronico

La V60 dispone inoltre dei dispositivi Run-off Road Mitigation, per la riduzione dell’impatto in caso di uscita dalla carreggiata, e Oncoming Lane Mitigation, che avverte il conducente in caso di sconfinamento dalla corsia di marcia correggendo automaticamente la sterzata e riportando la vettura all’interno della corsia. Sensus, impianto infotainment compatibile con Apple CarPlay, Android Auto e dispositivi 4G, consentendo al conducente di rimanere connesso in qualsiasi momento. Lo gestisce uno schermo touch tipo tablet, estremamente intuitivo che funge da centro di comando per funzioni dell’auto.

Volvo V60: ibrida, benzina o diesel

Proposte due varianti di propulsore ibrido plug-in: benzina T6 Twin Engine con trazione integrale in grado di sviluppare una potenza complessiva di 340 Cv oon trazione integrale T8 Twin Engine da 390 Cv. Nella gamma di motori benzina tradizionali sono disponibili il T5 o il T6, mentre chi preferisce il diesel può scegliere fra l’unità D3 o D4.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

14 − cinque =