Volkswagen ID., la batteria si sceglie in base alle esigenze

L'obiettivo è assicurare che le batterie delle ID. durino quanto le auto

Volkswagen offrirà le batterie delle auto elettriche ID. in diverse taglie. Si tratta della principale novità rispetto all’attuale gamma di modelli elettrici del gruppo di Wolfsburg. Se il proprietario di una vettura ID. non è interessato a coprire grandi distanze – ad esempio perché usa l’auto solo in città per brevi tragitti – può scegliere una batteria con un contenuto energetico minore a un prezzo più basso.

Per chi viaggia di frequente per lunghi tratti è disponibile una batteria di capacità maggiore che garantisce una flessibilità di utilizzo superiore. In base al modello e della batteria, l’autonomia nel ciclo WLTP è compresa tra 330 e 550 km.

Doppia possibilità di ricarica della batteria

Volkswagen ha progettato le batterie affinché fossero in grado di essere ricaricate fino a 125 kW, tra i valori più elevati raggiunti nel segmento della ID.3 e in grado di garantire tempi di ricarica ridotti. Sulla base di ricerche svolte a livello internazionale, Volkswagen stima che circa il 50% delle ricariche sarà effettuato a casa e circa il 20% al lavoro. Una nuova gamma di wallbox è stata progettata per rispondere a queste esigenze: le stazioni possono essere installate a casa o al lavoro e sono in grado di ricaricare fino a 11 kW in corrente alternata.

In questo modo la ricarica è più rapida rispetto a un alimentatore tradizionale a 230 V perché la wallbox è in grado di ricaricare totalmente l’auto nel corso di una notte o di una giornata lavorativa.

La casa automobilistica tedesca si dice convinta che il 25% delle ricariche sarà effettuate in spazi pubblici e il restante 5% in stazioni di ricarica autostradali. Con un corretto stile di guida, una ID.3 con la batteria di capacità maggiore avrebbe bisogno di due ricariche in un viaggio autostradale da Torino a Parigi di circa 800 chilometri.

Se la batteria è ricaricata in una stazione rapida ad alta capacità, in 30 minuti si possono ottenere circa 260 chilometri di autonomia autostradale (stime WLTP). Come spiegato da Frank Blome, responsabile del centro d’eccellenza di Salzgitter, l’obiettivo è assicurare che le batterie delle ID. durino quanto le auto.

C’è anche Volkswagen ID. Roomzz

Volkswagen ha già presentato in anteprima la ID. Roomzz ad Auto Shanghai, uno dei saloni automobilistici più importanti della Cina. Questo modello versatile è il nuovo membro della gamma ID. e anticipa la versione di serie del Suv a zero emissioni che sarà in vendita prima in Cina nel 2021. Ospita a bordo numerose innovazioni, come i sedili dalla configurazione completamente nuova, materiali di alta qualità e illuminazione personalizzabile.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

tre × 4 =