Nuova Volkswagen E-Up! elettrica, versione rinnovata con importanti novità

Una batteria più efficiente, maggiore autonomia e tempi di ricarica ridotti, ecco la rinnovata Volkswage E-Up! elettrica

Volkswagen E-Up!

La nuova Volkswagen E-Up! elettrica è stata presentata gli scorsi giorni a Francoforte dove la casa di Wolfsburg ha rivelato la nuova versione rinnovata con importanti novità che riguardano sia l’autonomia sia il prezzo, ora ancor più appetibile.

Nuova Volkswagen E-Up!: più autonomia e prezzi più bassi

La nuova Volkswagen E-Up! riceve un’importante aggiornamento con la presentazione di una versione rinnovata non solo nel design ma anche nelle caratteristiche tecniche della city car elettrica.

Nello specifico, la novità più importante riguarda la maggiore autonomia di cui è dotata la nuova Volkswagen E-Up! che aumenta di ben 100 chilometri passando dai 160 chilometri della versione precedente ai 260 chilometri della versione rinnovata.

L’ampliamento dell’autonomia è dovuto alla sostituzione della batteria da 18,7 kWh a vantaggio di una batteria più efficiente da 32,3 kWh di potenza. Al contrario, sono stati ridotti i consumi di energia che si attestano ora a 12,7 kWh ogni 100 chilometri.

Diminuiti anche i tempi di ricarica, infatti per ricaricare la batteria fino all’80% a corrente continua a 40 chilowatt serviranno 60 minuti e il programma di ricarica può essere gestito in remoto tramite app.  Tramite app sarà inoltre possibile verificare la presenza di colonnine di ricarica lungo il percorso previsto.

La nuova Volkswagen E-Up! elettrica è alimentata da un propulsore elettrico che eroga 83 cavalli (61 kW) di potenza, i quali permettono alla versione rinnovata di E-Up! di accelerare da 0 a 100 km/h in 11,9 secondi,raggiungendo una velocità massima di 130 km/h, limitata elettronicamente.

Le dotazioni che si troveranno a bordo della Volkswagen E-Up! elettrica prevedono, sin dalla versione entry level, il climatizzatore automatico, il Lane Assistant, la radio Bluetooth e il climatizzatore automatico.

Nell’ottica di produrre e vendere quanti più veicoli elettrici possibili, Volkswagen offre la rinnovata versione della city car 100% elettrica a prezzi più bassi rispetto ai 27.000 euro richiesti per la versione precedente.

Sul mercato tedesco l’auto sarà venduta al prezzo di partenza di 21.975 euro, prezzo che non si discosterà troppo da quello per il mercato italiano dove però, grazie agli incentivi di 6.000 euro previsti per la rottamazione, si abbasserà a 15.975 euro.

La rinnovata versione di Volkswagen E-Up! elettrica, grazie alle importanti novità riguardanti il prezzo, ha l’obiettivo dichiarato di diventare l’auto elettrica accessibile a tutti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

cinque − 3 =