Fisker Ocean, il suv elettrico alternativo ai modelli Tesla

Il nuovo modello sarà il veicolo più sostenibile al mondo

Arriva il nuovo Suv elettrico a firma Fisker. La società fondata dall’imprenditore americano Henrik Fisker ha annunciato la presentazione del nuovo modello che si distingue per avere il prezzo molto e caratteristiche tecniche che la avvicinano alle icone di Tesla. Completamente elettrico al 100%, i tempi non sono imminenti perché Fisker Ocean non vedrà la luce prima della seconda parte dell’anno 2021. Il marchio americano stesso dovrebbe mostrerà un prototipo definitivo all’inizio del prossimo anno. Sempre a gennaio è attesa la presentazione della nuova rete di ricarica per le auto elettriche.

Fisker Ocean, come sarà

Il prossimo crossover elettrico di Fisker si chiama Ocean e il nuovo modello sarà il veicolo più sostenibile al mondo. Dovrebbe collocarsi nel segmento dei suv compatti con una lunghezza complessiva simile a quelle di Honda CR-V, Toyota Rav4 o Tesla Model Y. Grazie alla sua architettura EV dovrebbe offrire più spazio interno rispetto a quelle di una versione a benzina. Fisker Ocean dovrebbe mostrare gruppi ottici a Led molto stilizzati, ruote a sette razze e maniglie delle porte retroilluminate.

Il prezzo sarà di circa 36.000 euro e l’autonomia sarà di circa 500 chilometri grazie ad una batteria agli ioni di litio con 80 kWh di capacità.

Quando raggiungerà la produzione, sarà disponibile solo con la formula di abbonamento. Fisker ha anche assicurato che il contratto sarà molto flessibile per il cliente con molte similitudine con quanto fa Volvo con la XC40 attraverso il servizio Care by Volvo.

Il confronto con Tesla Model Y

Provando ad abbozzare un primo confronto, Tesla Model Y arriva in alternativa al modello X di dimensioni inferiori e molto più economico. È un suv di medie dimensioni che è stato sviluppato sulla stessa piattaforma del Model 3. Con Model Y, Tesla cerca di raggiungere il più ampio pubblico possibile e il suv è il segmento con le vendite più elevate, soprattutto negli Stati Uniti. Esteticamente, non differisce molto in termini di design rispetto ad altri modelli del marchio.

Elementi comuni sono il tetto panoramico in vetro o una silhouette che sembra mescolare quanto visto di Model X e nel Model 3. Questo modello non dispone delle porte ad ala di gabbiano, in esclusiva per il suv più grande del marchio. Tesla Model X è a trazione integrale a quattro ruote motrici grazie all’uso di un sistema che il marchio chiama Dual Motor, poiché utilizza due propulsori elettrici, uno su ciascun asse e ognuno di essi sviluppa una potenza di 259 CV.

Come il modello S, ha una versione 75D con una batteria da 75 kWh e un prezzo di partenza inferiore. L’interno può essere personalizzato con configurazioni di cinque, sei e sette posti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

6 + 20 =