Renault Kangoo 2020, cosa aspettarsi dal nuovo modello: caratteristiche, motori e prezzi

Già il prototipo di Renault Kangoo Z.E. Concept consente di farsi un'idea

Renault Kangoo è sul mercato da oltre un decennio e per la casa automobilistica francese è arrivato il momento di rinnovare il furgone leggero, anche per fronteggiare la concorrenza degli ultimi anni, da Volkswagen Caddy a Ford Tourneo Connect. La nuova Renault Kangoo 2020 è in piena fase di sviluppo e stanno emergendo nuovi dettagli su cosa aspettarsi. Come al solito, la seduta alta e i vetri grandi faranno vedere bene la strada e renderanno facili le manovre.

Renault Kangoo 2020, come sarà

Già il prototipo di Renault Kangoo Z.E. Concept consente di farsi un’idea della forma e dell’immagine che della nuova generazione del furgone leggero. Crescerà nelle dimensioni per offrire uno spazio interno più ampio. Sarà offerto in una versione a cinque e sette posti, come i rivali della scuderia Psa – Opel Combo, Citroen Berlingo e Peugeot Rifter – e metterà in mostra la più recente tecnologia con un sistema multimediale all’avanguardia, soluzioni di connettività e una fornitura completa di sistemi di sicurezza e assistenti di guida, in particolare nelle versioni destinate al trasporto passeggeri.

Sotto al cofano sono attesi motori diesel con il blocco 1,5 dCi di Renault al centro delle scene, e motori a benzina, come l’1.3 TCe con diversi livelli di potenza (tra 130 e 160 CV), già disponibile in diverse marche del gruppo. Grande importanza e importanza avranno la variante elettrica della Renault Kangoo 2020, che potrebbe mantenere la denominazione Z.E. Da mettere in conto una meccanica più potente, una batteria agli ioni di litio ottimizzata, una maggiore capacità e un aumento delle prestazioni e dell’autonomia per far diventare Renault Kangoo Z.E. 2020 una soluzione interessante per le aziende.

Dotazioni e prezzo Renaulto Kangoo

Di serie su Renault Kangoo 2020 sono sempre attesi controllo arretramento in salita, retrovisori elettrici, volante regolabile in altezza, airbag passeggero disattivabile, attacchi isofix, funzione di differenziale autobloccante Grip Control, retrovisori riscaldabili, sedile posteriore frazionato. Il prezzo di vendita dovrebbe essere di poco superiore rispetto a quello dell’attuale modello per cui servono da 21.800 euro (1.5 Blue dCi Life) a 25.000 euro (1.5 Blue dCi Limited). Da ricordare l’esistenza della variante Grand Kangoo che ha il passo allungato di 38 centimetri.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattro × due =