Ducato, un mondo di qualità e libertà targato Fiat Professional

Ducato
Ducato

Ducato nasce nel più grande stabilimento di veicoli commerciali leggeri d’Europa. Si tratta dello stabilimento Sevel di Atessa, in Val di Sangro. Qui, sin dal 1981, vengono realizzate le basi che, dopo il lavoro di conversione dei costruttori-camper, arrivano sulle strade come veicoli ricreazionali. Dalle linee abruzzesi sei generazioni di Ducato sono partite alla volta delle strade di tutta Europa.

Le caratteristiche di Ducato

Centinaia di migliaia di utilizzatori sono stati conquistati dalle numerose variazione della carrozzeria, alla forma squadrata e regolare del vano di carico, alla versatilità del telaio e alla guida automobilistica. Queste qualità lo rendono il best seller nei principali mercati europei. Ne fanno inoltre un’ideale base per la conversione in camper. Le immatricolazioni previste nel settore per il 2018 sono oltre 120.000, pari a un aumento di circa 10 per cento rispetto allo scorso anno. La domanda, dunque, aumenta di anno in anno, per una crescita che coinvolge tutti i mercati ed è pari a circa il 50 per cento in quattro anni.

La migliore base per i camper

Si potrebbe quasi affermare che esista uno specifico Ducato per ogni cliente. La combinazione tra carrozzerie, motori, cambi e livree porta alla produzione di oltre 13.000 versioni differenti. Una scelta ampia e apprezzata. Sono, in totale, oltre 3 milioni le unità di Ducato prodotte, dal 1981 a oggi, destinate agli usi più svariati, ognuno dei quali richiede precise priorità. Per le merci, sono importanti i bassi costi d’esercizio, per i passeggeri prevale il comfort, per la conversione la flessibilità e per le basi per i motorhome, circa il 55 per cento della produzione Ducato 2017, sono irrinunciabili un elevato standard di qualità e di livello di dettaglio. Standard evidentemente raggiunti da Ducato: anche quest’anno, e per l’undicesima volta, il modello simbolo di Fiat Professional è stato eletto dai lettori della prestigiosa rivista tedesca Promobil “Migliore base per i camper”, confermando la sua leadership del settore motorhome.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

sedici − quattro =