Opel Combo Life 2018: monovolume meraviglia

Capiente in primo luogo, dispone di sofisticate soluzioni tecnologiche. L'head-up-display proietta i dati più importanti nel campo visivo del guidatore.

Opel Combo Life 2018

La famigliare delle meraviglie. È definita così Opel Combo Life 2018, un veicolo estremamente pratico e versatile. Preparata a ogni evenienza, si potrà ordinare da quest’estate, disponibile nella versione a passo corto (4,40 metri) o lungo (4,75 metri), con cinque o sette posti. Consegne entro fine anno.

Opel Combo Life 2018: sbalzo accorciato

Ha un aspetto più equilibrato, robusto e sicuro. Lo sbalzo anteriore risulta ridotto e il cofano è più alto. Dettagli scolpiti evidenziano precisione e solidità. L’alto cofano ha due linee nette che vanno dal parabrezza alla griglia e sottolineano la stabilità del veicolo. La parte dominante della vettura è la calandra. Dove i fari anteriori con le luci per la marcia diurna con LED con le tipiche alette Opel formano una linea precisa e definita. Due alette cromate nella griglia abbracciano il logo Opel. Gli spessi passaruota collegati dalle soglie laterali evidenziano ulteriormente la solidità. Il posteriore è estremamente lineare ed è caratterizzato da linee verticali che comunicano l’elevata praticità del veicolo e definiscono il profilo della generosa apertura del vano bagagli.

Opel Combo Life 2018: bagagliaio capiente all’estremo

Il veicolo è disponibile nella versione base da 4,4 metri e in una versione più lunga di 35 centimetri con le due portiere posteriori scorrevoli opzionali. Il bagagliaio della versione cinque posti di lunghezza standard ha un volume che passa da 597 a 2.126 litri, coi sedili posteriori abbattuti. Chi ha bisogno di ancora più spazio può ovviamente scegliere la versione a passo lungo, con un volume massimo di ben 2.693 litri. Ogni posto è dotato di serie di un attacco Isofix che consente di montare tre seggiolini per bambini uno accanto all’altro. Tutti i passeggeri della parte posteriore, sia bambini che adulti, possono godere di una meravigliosa vista del cielo grazie al tetto panoramico, a richiesta. Innovativa soluzione hi-tech, l’head-up-display proietta i dati più importanti nel campo visivo del guidatore, permettendogli così di non distogliere gli occhi dalla strada. Il nuovo sistema Flank Guard, composto da dodici sensori, allerta inoltre attraverso lo schermo infotainment, accompagnato da segnale acustico, se rileva un potenziale pericolo di urto nelle manovre di parcheggio. L’allarme visivo è accompagnato da un suono.

Opel Combo Life 2018: unità turbobenzina e diesel

Grazie al controllo della trazione IntelliGrip, la vettura ha sempre trazione e stabilità, indipendentemente dal fatto che Combo Life viaggi sul fango, sulla sabbia, sul bagnato o sulla neve. Per assicurare la massima sicurezza durant e la guida, Opel Combo Life è dotato di Trailer Stability Control (TSC) di serie, quando viene richiesto con il gancio di traino. Questa funzione aggiuntiva dello ESP stabilizza l’oscillazione del rimorchio e rallenta o frena il veicolo secondo necessità. Sotto il cofano, motori turbobenzina benzina da 110 Cv (cambio manuale a sei marce) e 130 Cv (automatico otto rapporti), e diesel,che spaziano dai 75 ai 130 Cv (quest’ultimo anche con l’automatico a otto velocità). La versione 4×4 è attesa nei prossimi mesi.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

2 × cinque =