Auto 2018 utilitarie: piccole dai contenuti premium

"Brucia" 90 kg la Suzuki Swift Sport in confronto al modello precedente. Il basso coefficiente aerodinamica e un motore a benzina danno un tocco di personalità.

Auto 2018 utilitarie

Auto 2018 utilitarie. Chiamarle ancora così riteniamo sia desueto, persino offensivo. Passa infatti velatamente il messaggio al pubblico di prodotti tecnicamente mediocri. E’ l’immagine che vi siete creati? Ricredetevi: nel loro spazio ridotto, presentano contenuti premium.

Auto 2018 utilitarie: Audi A1

Bocche cucite sulla Audi A1. Aumenterà leggermente in lunghezza: in tal modo garantirà maggiore spazio per passeggeri e bagagliaio. Niente più tre. Mentre sulla meccanica condividerà soluzioni già introdotte dalle Volkswagen Polo e Seat Ibiza. Motorizzazioni anche a metano. Uscirà intorno ad ottobre.

Auto 2018 utilitarie: Ford Fiesta Active

Tocca alla Ford Fiesta Active andare in scena, variante stile crossover disponibile a 18.400 euro. Come si evince dall’assetto rialzato e stilemi quali il tetto a contrasto e le barre al tetto. Sul piano tecnologico si compone di 2 telecamere, 3 radar e 12 sensori a ultrasuoni. Così monitora a 360° l’area intorno. Equipaggiamento completato dai sistemi ADAS più recenti.

Auto 2018 utilitarie: Honda Jazz

In commercio troviamo la Honda Jazz, sottoposta a restyling. Per abitabilità e versatilità rievoca le monovolume. Dal look sportiveggiante, aggiunge un nuovo motore a benzina 1.5 i-VTEC aspirato da 130 cavalli e il cambio automatico CVT per una migliore accelerazione. I prezzi partono da 18.300 euro.

Auto 2018 utilitarie: Suzuki Swift Sport

Erogazione abbastanza aggressiva per la Suzuki Swift Sport. Pesa 970 kg (-80 rispetto al modello uscente) e monta un motore a benzina turbo 1.4 Boosterjet da 140 Cv e 230 Nm di coppia motrice massima. Divertimento concesso anche dal basso coefficiente aerodinamico. In listino a 18.150 euro.

Auto 2018 utilitarie: Toyota Yaris GRMN

Accingiamoci a descrivervi la Toyota Yaris GRMN, che presenta analogie col mondiale rally. Partner designato Gazoo Racing, squadra corse del gruppo nipponico. La city car tutto pepe è stata preparata sul circuito del Nurburgring. La carrozzeria, unicamente in versione tre porte, mostra un assetto più rigido, barre antirollio specifiche e ammortizzatori della tedesca Sachs. All’interno immancabili sedili sportivi, abbinati, in questo caso, a cuciture rosse, a contrasto, abbelliti dal logo “Gazoo Racing”. Nascosto sotto il cofano anteriore un quattro cilindri 1.8 sovralimentato da 210 Cv e 250 Nm. Scatto 0-100 in 6,3 secondi, velocità massima limitata elettronicamente a 230 Km/h. Costa 29.900 euro.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

20 − 10 =