Renault Suite N° 4 anticipa il restyling dello storico modello Renault 4 elettrica

L'arrivo di Renault 4 è stato ufficialmente confermato dalla stessa casa automobilistica francese solo poche settimane fa

Nell’ambito della serie di celebrazioni per il 60esimo anniversario del lancio della classica Renault 4L, l’azienda francese ha presentato un’unità del popolare modello convertito in un’auto elettrica e riscaldando l’atmosfera prima della presentazione del modello concettuale che sarà il primo assaggio della Renault 4 elettrica del XXI secolo.

Renault 4 modificata per l’occasione che hanno presentato è stata battezzata come Suite N° 4, ed è una classica Renault 4L a cui la parte posteriore della sua cabina è stata modificata per offrire uno spazio ispirato a una camera d’albergo.

L’innovazione di Renault Suite N° 4

Per offrire la stessa sensazione di una suite, il designer incaricato dalla Renault, Mathieu Lehanneur, ha scelto di estendere la superficie vetrata del retrotreno della Renault 4, sostituendo gran parte della superficie della carrozzeria con finestrini in policarbonato, promuovendo anche un maggiore senso di spaziosità.

Il designer ha commentato come si è avvicinato al restyling di questa particolare Renault 4L: “Volevo fondere i mondi delle automobili e dell’architettura per creare una camera d’albergo a cielo aperto. Anche meglio della più elegante suite sontuosa, l’auto è esattamente dove vuoi che sia, sia al mare, in mezzo a un campo o guidando attraverso la città che hai sempre sognato”.

Tuttavia, i responsabili del progetto non hanno specificato alcun tipo di dato su batterie o motore elettrico. La ragione è semplice: si tratta di un modello che servirà solo come soprammobile e strumento di marketing. Probabilmente sia la batteria che il motore elettrico non hanno numeri particolarmente alti.

Renault si è lasciata innovare in termini di ricarica, e poiché si tratta di una Renault 4L progettata per essere parcheggiata la maggior parte del tempo apprezzando i panorami dell’ambiente, l’azienda ha implementato una griglia di pannelli solari sul tetto anche per lasciare che i raggi del sole passino in trasparenza, allo stesso tempo, ricarica la batteria della Suite N° 4.

A grandi passi verso il nuovo modello Renault 4 elettrica

Esteticamente, al di là delle ovvie modifiche date la superficie vetrata più ampia, per riflettere che si tratta di un’auto elettrica, il designer ha eliminato la griglia anteriore a lamelle e ha incorporato una griglia cieca rifinita in alluminio lucido. Per quanto riguarda la Renault 4 elettrica di serie che verrà presentata, il suo arrivo è stato ufficialmente confermato dalla Renault solo poche settimane fa.

Per tutto l’anno, e come per la Suite N° 4, Renault continuerà a rendere omaggio al suo leggendario modello e si concluderà con un evento in cui, secondo quanto hanno detto loro stessi, ci sarà una sorpresa. Dovrebbe essere la stessa Renault 4 elettrica concettuale o qualche assaggio di essa sotto forma di immagine.

Articolo precedenteToyota Aygo X, nuova versione del crossover: le anticipazioni
Prossimo articoloToyota Prius diventa ibrida plug-in con motore a combustione di idrogeno

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here