DS 4 è l’auto più bella del 2022 secondo il Festival Internazionale dell’automobile

Il marchio DS punta a incarnare il savoir-faire francese del lusso nell'industria automobilistica

La giuria del 37esimo Festival Internazionale dell’automobile a Parigi, ha assegnato a DS 4 il premio per l’auto più bella del 2022. Progettata da DS Design Studio Paris, DS 4 si distingue per le sue proporzioni e la presenza imponente, tanto all’esterno quanto all’interno.

Il premio “Auto più bella dell’anno” è il settimo trofeo assegnato a DS Automobiles durante gli ultimi otto Festival Internazionali dell’Automobile. Animata dallo spirito di avantgarde e forte della sua eredità, quella della DS del 1955, la marca DS, lanciata nel 2015, ha l’obiettivo d’incarnare il savoir-faire francese del lusso nell’industria automobilistica.

Concepita per una clientela alla ricerca di espressione personale e appassionata di nuove tecnologie, la seconda generazione dei modelli DS unisce eleganza e tecnologie all’avanguardia.

Chi ha premiato DS 4

DS 4 incarna la nuova generazione di design di DS Automobiles. Raffinata quanto high-tech, DS 4 combina un design esterno ricercato con la purezza e la fluidità del design degli interni, caratterizzato da numerodi dettagli artigianali.

Dal 2006, il Festival Internazionale dell’Automobile sceglie ogni anno l’auto più bella e ha assegnato diversi altri premi.

La giuria del Festival è composta da Jean-Michel Wilmotte (Presidente della giuria, Architetto), Anne Asencio (Vicepresidente della giuria, Vicepresidente Design Experience Dassault Systems), Hermidas Atabeyki (Presidente della società D3 Studio), Paul Belmondo (ex pilota da corsa, opinionista televisivo), Cyrille Duval (direttore dell’azienda), Laurent Gardinier (proprietario di Maisons Taillevent), Etienne Gernelle (direttore editoriale e presidente e amministratore delegato di Le Point), Olivier Josse (capo di Alcyone Public Relations), Jacques Nicolet (Presidente di Everspeed), Patrick Pruniaux (Presidente di Girard-Perregaux), Isabelle Schlumberger (Direttore generale del Commercio, Marketing e Sviluppo JCDecaux) e Ari Vatanen (ex pilota di rally ed ex membro del Parlamento Europeo).

La soddisfazione di DS per il premio Auto più bella del 2022

Secondo Thierry Metroz, direttore del design di DS Automobiles, “questo premio è una ricompensa per le donne e gli uomini che hanno plasmato la DS 4, ben oltre il team dello Studio di Design parigino. Prima ancora di disegnare la prima linea a matita, abbiamo lavorato per due anni con i nostri ingegneri all’ideazione di una piattaforma tecnica fatta su misura.

Quando abbiamo iniziato il processo creativo, il nostro margine di manovra per lanciare un nuovo modello era notevole. Ispirandosi al concept DS AERO SPORT LOUNGE, che lo scorso anno ha avuto un riconoscimento anche dal Festival Internazionale dell’Automobile, la forma di DS 4 è unica nel segmento con proporzioni innovative. La linea è atletica, molto muscolosa, compatta e solidamente inserita su ruote larghe. DS4 è al tempo stesso aerodinamica, efficiente e di carattere. Risulta essere aerodinamico, efficiente e carismatico allo stesso tempo”.

Articolo precedentePneumatici auto, quando vanno cambiati
Prossimo articoloAuto elettriche, nuove formule per la ricarica

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here