BMW iX3: prestazioni da elettrica premium nella prova su strada

Nel corso di questo 2021 farà la sua comparsa anche un altro nuovo veicolo BMW 100% elettrico

Arriva il primo 100% elettrico di BMW. La versione a batteria del costruttore tedesco si basa sull’X3 per creare un suv che rimane fedele allo stile della casa: raffinatezza, immagine all’avanguardia e ampio spazio alla tecnologia.

La filosofia BMW eDrive è arrivata alla sua quinta generazione e pone l’accento sull’efficienza energetica, aumentando le gamme di autonomia e capacità di carico che serviranno come base per le futuristiche BMW iNEXT e BMW i4 sviluppate nei prossimi mesi. Così, la nuova BMW iX3 omologa un’autonomia di 460 chilometri sotto il ciclo WLTP grazie a un accumulatore lordo da 80 kWh .

Prova su strada BMW iX3

BMW iX3 non rinuncia alle prestazioni ed è stato dotato di una trazione elettrica da 286 CV con una coppia massima di 400 Nm. Può così raggiungere i 100 chilometri orari da fermo in 6,8 secondi con velocità massima è limitata elettronicamente a 180 chilometri orari. Va detto che la potenza del motore va alle ruote posteriori.

Durante la marcia si possono scegliere diverse modalità di rigenerazione dell’energia con la posizione B in marcia con cui è possibile recuperare energia a sufficienza. Oppure la rigenerazione adattativa che comprende la funzione di anticipo inerziale, con selettore in posizione D. Il feedback è regolabile su tre livelli.

Si può invece ricaricare fino a una potenza di 150 kW nei punti in corrente continua, con cui l’80% della capacità totale si ottiene a vuoto in 34 minuti. I clienti iX3 possono usufruire di prezzi ridotti presso le colonnine di ricarica rapida del consorzio Ionity. Attraverso l’applicazione BMW Connected Charging è possibile pianificare questa operazione, collaborando con il sistema di navigazione per conoscere i luoghi e stimare un orario di arrivo.

In termini di consumo e autonomia, iX3 è sensibile sia alle condizioni sia alla modalità di guida. Con un atteggiamento più “sportivo”, la batteria è destinata a scaricarsi piuttosto velocemente e non raggiungerà i 300 chilometri di percorrenza. Tuttavia, se guidiamo con una certa prudenza si superano facilmente i 400 chilometri.

In arrivo anche un nuovo veicolo BMW 100% elettrico

Nel corso di questo 2021 farà la sua comparsa anche un altro nuovo veicolo BMW 100% elettrico. La i4 è una media berlina a cinque porte, lunga 4,78 metri e dal taglio molto sportivo grazie alle sue varianti i4 eDrive40 da 350 CV e i4 M50 da 544 CV.

La batteria è la stessa in entrambe le versioni, ha una capacità lorda di 84 kWh per consentire autonomie fino a 590 e 510 chilometri rispettivamente. All’interno, attirerà l’attenzione per il suo posto di comando, che comprende due schermi uniti per il quadro strumenti e il sistema multimediale più avanzato dell’azienda finora (BMW Operating System 8).

Articolo precedenteSuperbollo auto 2021: chi deve pagarlo e a quanto ammonta
Prossimo articoloCar sharing 2021, i migliori servizi in Italia: prezzi e tariffe

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here