Renault Captur: quali sono gli aiuti alla guida

Renault Captur è dotato di sistemi di assistenza alla guida che innalzano il livello di sicurezza per guidatore e passeggeri

Per la sua nuova generazione, Renault Captur cancella alcuni difetti e diventa più piacevole da guidare, più tecnologica e più sicura.

L’Adaptive cruise control mantiene la distanza di sicurezza rispetto al veicolo che ti precede. Il sistema agisce automaticamente sul freno nel caso in cui la distanza sia insufficiente e, al contrario, sull’acceleratore quando la strada è libera.

Il sistema di frenata di emergenza attiva rileva per la presenza di veicoli nella corsia di marcia o provenienti dal lato, arrestando il veicolo in caso di pericolo. Guidare in città non è mai stato così sicuro, tanto di giorno quanto di notte.

Il sistema di frenata di emergenza attiva rileva anche la presenza di pedoni e di ciclisti sulla corsia di marcia e provenienti dal lato, arrestando il veicolo in caso di pericolo.

I sensori agevolano il parcheggio e le manovre emettendo un segnale acustico in prossimità degli ostacoli. I quattro sensori posti nella parte anteriore e posteriore del veicolo prevengono il rischio di un impatto.

Highway and Traffic Jam Companion adatta il comportamento del veicolo alle condizioni del traffico. Regola la velocità e mantiene la distanza di sicurezza rispetto al veicolo che lo precede, garantendo inoltre la percorrenza al centro della corsia da 0 a 170 chilometri orari. Nel caso in cui la circolazione rallenti, il veicolo si arresta e riparte automaticamente per il massimo del comfort e della serenità.

La commutazione tra abbaglianti e anabbaglianti avviene automaticamente grazie alla videocamera posizionata sul parabrezza, in grado di analizzare le sorgenti luminose in funzione della luce ambientale e della circolazione.

Il monitoraggio dell’angolo cieco si attiva sopra i 15 chilometri orari e ti avvisa, mediante segnali luminosi, della presenza di qualsiasi veicolo presente fuori dal tuo campo visivo ai lati o dietro al veicolo.

Le manovre con Renault Captur sono più semplici perché il tuo veicolo è equipaggiato con 4 videocamere che ricostituiscono l’ambiente circostante a 360 gradi.

Il cruise control controlla comodamente la tua andatura mediante i pulsanti al volante, definendo la velocità massima in modo da rispettare il codice della strada ed evitare contravvenzioni.

Sistemi di sicurezza a bordo di Renault Captur

Renault Captur è dotato di sistemi di assistenza alla guida che innalzano il livello di sicurezza per guidatore e passeggeri.

Un radar posto sul frontale del veicolo controlla la distanza di sicurezza rispetto al veicolo che ti precede e attiva un segnale acustico e visivo nel caso in cui venga rilevato un rischio di collisione.

Easy park assist permette di parcheggiare in tutta facilità. L’individuazione di un parcheggio e il controllo dello sterzo sono gestiti dal veicolo. Ti devi occupare solo di modulare la velocità.

L’avviso di superamento della corsia allerta il guidatore in caso di attraversamento involontario di una linea continua o tratteggiata mediante una telecamera posta sul parabrezza dietro allo specchietto retrovisore.

Il sistema di assistenza al mantenimento di corsia attivo tra i 70 e i 160 chilometri orari agisce automaticamente sul volante in modo da riportare il veicolo nella sua corsia nel caso in cui venga superata una linea continua o tratteggiata senza che siano stati azionati gli indicatori di direzione.

Il riconoscimento della segnaletica stradale dotato di telecamera, il sistema visualizza sul quadro strumenti digitale il limite di velocità lungo tutto il percorso.

Articolo precedenteComprare un’auto: come fare a risparmiare dal costo iniziale
Prossimo articoloDacia Jogger, quale versione scegliere per il multispazio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here