DS: nuovi modelli per vincere la sfida delle basse emissioni

DS 3 Crossback E-Tense 100% elettrica, DS 4 E-Tense, DS 7 Crossback E-Tense e DS 9 nelle modalità ibride plug-in E-Tense

Fra i 30 marchi automobilistici più venduti in Europa, DS Automobiles è al primo posto tra quelli multi-energia in termini di emissioni medie di CO2.

Con emissioni di 97,3 grammi per chilometro secondo il ciclo WLTP, DS Automobiles si pone come un punto di riferimento nella transizione energetica. Dal suo lancio, DS Automobiles ha posto l’elettrificazione al centro della propria strategia di vendita di una gamma totalmente elettrificata già dal 2019.

Attraverso DS 3 Crossback E-Tense 100% elettrica, DS 4 E-Tense, DS 7 Crossback E-Tense e DS 9 nelle modalità ibride plug-in E-Tense da 225 a 360 CV, ogni DS è dotata di un propulsore elettrificato a basse emissioni. Nel 2021 la gamma elettrificata E-Tense ha rappresentato il 35% delle immatricolazioni a livello globale. Dal 2024, ogni nuovo modello del marchio sarà solo 100% elettrico.

La transizione energetica in Europa secondo DS

La percorrenza media giornaliera percorsa dai clienti di DS 7 Crossback e DS 9 ammonta a 72 chilometri con un tasso di utilizzo del motore elettrico del 70%. Sebbene la maggioranza dei conducenti di DS Automobiles sfrutti al massimo l’efficienza della gamma ibrida plug-in E-Tense, è possibile migliorare l’efficienza energetica anche di quella minoranza che ancora non raggiunge prestazioni ottimali.

Per questo motivo l’invito della casa automobilistica è di scaricare automaticamente sul sistema di infotainment dei modelli della gamma ibrida plug-in E-Tense, l’applicazione Plung-in Reminder che mostra un promemoria per i conducenti che non collegano abbastanza la propria auto ai punti di ricarica.

Un primo avviso appare sotto forma di suggerimento dopo 5 giorni e un minimo di 10 viaggi completati senza effettuare una ricarica. Il consiglio dell’applicazione è di effettuare una ricarica aggiuntiva per massimizzare l’utilizzo del propulsore. Sin dal suo lancio, DS Automobiles ha posto l’elettrificazione al centro della sua strategia di vendita di una gamma elettrificata dal 2019.

Attraverso DS 3 Crossback E-Tense 100% elettrica, DS 4 E-Tense, DS 7 Crossback E-Tense e DS 9 nelle modalità Ibride plug-in E-Tense da 225 a 360 CV, ogni DS è dotata di un propulsore elettrificato. Dal 2024, ogni nuovo modello del marchio sarà solo 100% elettrico.

Chi è DS Automobiles

DS 3 Crossback E-Tense, 100% elettrica, DS 7 Crossback E-Tense 4×4, ibrido plug-in da 300 CV e 4 ruote motrici per 30 grammi di CO2 al chilometro, beneficiano del know-how di DS conquistato con i titoli di Campione di Formula E Piloti e Team nel Campionato 2018/2019 e 2019/2020.

Con il label E-Tense, DS Automobiles propone sia motorizzazioni 100% elettriche che ibride plug-in che sviluppano fino a 360 CV, dotate di 4 ruote motrici. A partire dal 2024, ogni nuovo modello lanciato da DS Automobiles sarà solo elettrico al 100%.

Articolo precedenteCupra Formentor e-hybrid: ricco equipaggiamento e tanta sportività
Prossimo articoloCambio semiautomatico, automatico o meccanico?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here