Berline 2018: i migliori modelli, dotazioni e prezzi

Qualità è di primo livello.

Berline 2018

Berline 2018 alla prova del nove. I dati di mercato raccontano che figurano sempre loro nelle primissime posizione delle auto più vendute. Davanti pure ai suv, che negli ultimi anni hanno guadagnato parecchio terreno. Andiamo allora a conoscere le new entry dalle migliori prospettive.

Berline 2018: Audi A7 Sportback

Sin dal frontale è evidente che la Audi A7 Sportback ha grinta in abbondanza. Berlina-coupé con padiglione sottilissimo, mostra una mascherina Single Frame, sottile e larga. Sostanzialmente intatta nelle dimensioni, apporta aggiornamenti ai gruppi ottici, raccordati da una striscia rossa. Addirittura tre i display digitali nell’abitacolo: uno per il cruscotto, uno per l’infotainment ed uno anche per comandare le funzioni di climatizzazione e comfort di bordo. Gamma motori con unità 3.0 TFSI benzina da 340 CV, 4.0 TFSI da 450 CV ed il diesel 3.0 litri TDI da 286 cavalli. Prezzi a partire da 72.900 euro.

Berline 2018: BMW Serie 3

Affine per design alla sorella maggiore Serie 5, nella BMW Serie 3 denotiamo un’impronta moderna. Cresce leggermente come dimensioni, ha il pianale nuovo e stessa meccanica, ovvero motore anteriore longitudinale e trazione posteriore o integrale. Le motorizzazioni includono un tre cilindri 1.5 litri a benzina come versione base ed il diesel 2.0 litri. Arriverà nelle concessionarie a dicembre con un prezzo di listino che partirà da circa 34mila euro.

Berline 2018: Ford Focus

Formula vincente non si cambia. Perciò Ford preserva dettami stilistici che hanno reso la Focus, alla quarta generazione, una best seller. Stilisticamente, lunga 4.40 m, riprende dettagli introdotti nella nuova Fiesta. Cala leggermente nel peso e, soprattutto, presenta strumenti tecnologici più evoluti. L’unità EcoBoost 1.0 copre un range di potenza 100-140 Cv. Si affianca al diesel 1.5 con potenza che raggiungono i 125 Cv. La vedremo nelle concessionarie probabilmente entro l’estate.

Berline 2018: Kia Stinger

Rivoluzione no, evoluzione sì. La Kia Stinger incarna il family feeling di casa. Gruppi ottici affusolati e una mascherina a naso di tigre sprizzano sportività. Lungo la fiancata spiccano grossi cerchi in lega e una linea di cintura abbastanza alta. Motore anteriore longitudinale 3.3 litri benzina da 370 Cv o 2.2 litri diesel da 200 Cv, entrambi abbinati al cambio automatico. Trazione posteriore o integrale. Prezzi a partire da 49mila euro.

Berline 2018: Lexus LS

Esprime design futuristico la berlina a tre volumi Lexus LS (lunga 5.24 m). In linea coi stilemi inaugurati nelle recenti produzioni della Casa. Curato in maniera certosina l’abitacolo, tecnologicamente avanzato. Motore ibrido da 354 cavalli. Il prezzo di listino parte da 105.000 euro.

Berline 2018: Mercedes CLS

La berlina-coupé Mercedes CLS introduce un inedito family feeling, sottolineato nei fari più appuntati e nella mascherina ridisegnata. All’interno due display in orizzontale, per strumentazione e sistema multimediale. In listino unità 3.0 litri sei cilindri in linea a benzina da 367 cavalli e 3.0 litri sei cilindri in linea diesel da 286 o 340 cavalli. I prezzi partono da circa 70.000 euro.

Berline 2018: Tesla Model 3

Perla finale la Tesla Model 3, attesa a ottobre. Dalle forme compatte (lunga 4.69 m), eroga 258 Cv. Offerte diverse varianti in quanto a pacco batterie, da 50 (standard) o 75 kWh. L’autonomia massima promessa dalla Casa è di circa 350 km. Prezzi a partire da 43.000 euro.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 3 Media: 2]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

dodici + otto =