Honda Odissey 2018: il minivan con tante, nuove tecnologie

La Honda Odissey evolge. Facile tenere sotto controllo la vita nell'abitacolo con "Cabin".

Su il sipario alla Honda Odissey. La nuova monovolume di grandi dimensioni, giunta alla sua quinta generazione, vuole soddisfare la clientela nord americana.

Il nuovo servosterzo elettrico della Honda Odissey

Completamente rinnovato il design, che riprende i stilemi classici della Casa nipponica. Esempio concreto la mascherina anteriore che separa i gruppi ottici con tecnologia LED. La fiancata appare slanciata, in virtù della linea di cintura che scende nella zona posteriore. Eccellente il lavoro dei tecnici sul telaio, alleggerendo la massa del veicolo di ben 43 kg e migliorando la rigidità torsionale del 44%. Perfezionata la dinamica anche attraverso l’adozione di un nuovo servosterzo elettrico con rapporto più diretto.

Magic Slide

L’abitacolo fa della modularità suo marchio di fabbrica col sistema Magic Slide per la seconda fila di sedili. Relax assicurato anche dal sistema Active Sound Control e da specifiche guarnizioni a triplo strato montate nelle portiere. Sulla plancia un display da 7”, più lo schermo “touch” da 8” che, incastonato al centro della console, rende possibile controllare le numerose funzioni dell’infotainment. Decisamente avanzato il livello di connettività, con standard di connessione 4G Lte e rete wi-fi.

Cabin: Watch, Talk e Control

Vettura conepita pure per famiglie numerose. La tecnologia di bordo prosegue col CabinWatch, trattasi di molteplici telecamere per riprodurre sul display anteriore le immagini riprese nella zona posteriore, mentre il CabinTalk consente di comunicare con i passeggeri della seconda e della terza fila sia tramite gli altoparlanti che attraverso delle cuffie. Abbinato allo schermo da 10,2” sul padiglione, il sistema Rear Enterntainment System è controllabile in remoto tramite l’uso della app CabinControl.

Honda Sensing

La MPV offre esclusivamente il motore a benzina V6 3.5 litri i-Vtec da 280 Cv. In abbinamento, a seconda dell’allestimento, un cambio automatico a nove o dieci rapporti. Nell’equipaggiamento più fornito dotazioni dal pacchetto Honda Sensing tra cui il cruise control adattivo, gli abbaglianti con gestione automatica, il Lane Keeping Assist, i sensori luci e pioggia, il Collision Mitigation Braking System e il Road Departure Mitigation.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

tre × tre =