Hyundai i30 N 2018: sportiva, ma non troppo

Dinamico nel look, ha motori meno prestazionali

Hyundai i30 N 2018

Si amplia la gamma della Hyundai i30 N 2018, con un nuovo allestimento N Line, affine esteticamente affine e, sotto certi aspetti, pure meccanicamente. Una versione economicamente più accessibile, sulla falsariga delle strategie che brand concorrenti hanno già sperimentato, positivamente.

Hyundai i30 N 2018: un allestimento low-cost

Costruito sulla i30 di nuova generazione, l’i30 N è stato sviluppato da zero per offrire il massimo piacere di guida nella vita di tutti i giorni su strada e in pista. Dal design coerente e senza tempo – tra cui la Cascading Grille sul davanti, la nuova firma Hyundai – caratterizzata da un gesto affusolato verso il basso ispirato al flusso di acciaio fuso. La cabina di guida mostra i parametri chiave delle prestazioni attraverso l’esclusivo quadro strumenti e le modalità dello schermo flottante da 8 pollici, come il misuratore G-Force per il monitoraggio in tempo reale delle prestazioni. Il servosterzo motorizzato montato su rack è molto diretto e assicura elevata precisione.

Unità diesel e benzina

Il corpo ribassato, combinato all’Electronic Controlled Suspension (ECS), riduce il rollio e migliora la velocità in curva, consentendo al guidatore di regolare gli smorzatori dal pendolarismo quotidiano orientato al comfort alla guida su pista ad alte prestazioni. Fra le novità della N “soft” fascioni con prese d’aria maggiorate, ruote da 18 pollici, il doppio scarico e rifiniture in grigio sul baffo anteriore e sull’estrattore dell’aria posteriore. All’interno il volante in pelle traforata, la pedaliera in metallo e un pomello del cambio sagomato e sedili sportivi, offerti come optional. A livello meccanico, i tecnici hanno rivisto alcune tarature di sospensioni e motore. In listino motore a benzina turbo 1.4 T-GDi da 140 CV e diesel 1.6 CRDi da 136 CV. Non ci sono quelli meno briosi, come il benzina 1.0 T-GDi da 120 CV o il 1.6 CRDi da 95 CV. Adotta gli sportivi pneumatici Michelin Pilot Sport 4. Il prezzo è di poco inferiore ai 25mila euro.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

venti − 18 =