Hyundai Bayon, suv compatto e spazioso con numerosi sistemi per la sicurezza attiva

Le singole funzioni di guida e di infotainment di Hyundai Bayon possono essere accessibili o gestite tramite il cockpit digitale con display da 10,25 pollici

Bayon è il nuovo urban suv di Hyundai dotato di un ricco pacchetto di funzioni smart tech, tra cui sistemi di sicurezza e connettività. Nella parte anteriore, una griglia del radiatore allungata e aperta in basso assicura un aspetto robusto. I fari principali in tre parti combinati con prese d’aria enfatizzano l’aspetto. Una fascia di presa d’aria orizzontale tra il cofano e la griglia del radiatore, così come le strette luci diurne posizionate molto all’esterno forniscono un’ampiezza visiva.

Design, interni e motori Hyundai Bayon

A bordo Hyundai Bayon propone un interno spazioso e illuminato. Il guidatore e i passeggeri beneficiano dell’illuminazione ambientale a Led nei vani piedi anteriori, nei vani laterali delle porte, negli incavi delle maniglie delle porte anteriori e nel vano portaoggetti della console centrale. Oltre a un interno in tessuto nero, sono disponibili come optional le combinazioni di colore grigio scuro e chiaro e grigio scuro con cuciture e applicazioni in verde safari.

Per Hyundai Bayon la scelta è tra 4 motori a benzina, 2 dei quali sono combinati con la tecnologia ibrida a 48 volt di Hyundai. Il modello entry-level è il 4 cilindri MPi da 1,2 litri con 84 CV e cambio manuale a 5 velocità. Al di sopra di esso ci sono i motori turbo a 3 cilindri della famiglia aggiornata di motori Kappa. Hyundai offre il 1.0 T-GDi da 120 CV solo con la tecnologia high-tech. Il 1.0 T-GDi senza tecnologia a 48 volt è offerto con una trasmissione manuale a 6 velocità o a doppia frizione a 7 velocità. Per i propulsori con tecnologia ibrida a 48 volt, Hyundai utilizza anche il cambio manuale intelligente a 6 velocità.

Cockpit digitale con display per Hyundai Bayon

Le singole funzioni di guida e di infotainment di Hyundai Bayon possono essere accessibili o gestite tramite il cockpit digitale con display da 10,25 pollici e, a seconda dell’equipaggiamento, tramite un touchscreen a colori da 8 pollici o il sistema di navigazione da 10,25 pollici. Apple CarPlay e Android Auto garantiscono l’integrazione di tutti gli smartphone più diffusi, in combinazione con il touchscreen a colori da 8 pollici anche in modalità wireless.

Due porte Usb per i passeggeri anteriori e una per quelli posteriori permettono di caricare fino a 3 dispositivi. Gli utenti possono beneficiare dei più recenti servizi di auto connesse. Includono Connected Routing Navigation, che fornisce previsioni sul traffico e tempi di arrivo più accurati grazie a un ambiente cloud. Last Mile Navigation permette ai conducenti di continuare a navigare verso la loro destinazione sul loro smartphone dopo aver parcheggiato l’auto. I clienti possono salvare fino a due account principali e uno ospite.

Articolo precedenteCome fare partire l’auto se la batteria è scarica
Prossimo articoloFreno a mano elettronico è più sicuro del freno a mano?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here